Bollette alle stelle, arriva il contatore che ti salva il portafoglio: grande regalo

Risparmiare sui consumi è diventato impossibile? Da ora c’è un contatore che ti può aiutare ad abbattere i costi dell’energia.

I rincari dei prezzi dell’energia ormai preoccupano sempre più gli italiani, per molti è diventato difficile riuscire a pagare le bollette a fine mese e risparmiare è diventata la parole d’ordine.

contatore portabile attaccato alla presa della corrente e uomo stupito dal risparmio

Con l’arrivo dell’inverno siamo sempre più attenti ai nostri consumi, cerchiamo di non sprecare energia inutilmente. Nell’ultimo periodo adottiamo metodi e trucchi per ridurre i consumi dei nostri elettrodomestici  e abbassare il termostato del riscaldamento in casa. , ma questo non basta.

Per capire quanto i nostri stratagemmi per abbattere i costi funzionano, dobbiamo confrontarci con gli effetivi valori sui consumi di luce e gas. Qui può venirci in soccorso un contatore portabile, che ci dice in tempo reale quanto si sta consumando. Vediamo assieme come funziona.

Contatori smart

L’innovazione tecnologica dei nostri dispositivi domestici ci permettono di conoscere i livelli di consumo di energia nella nostra casa in tempo reale. Questo è possibile ai contatori portatili come i Conta-Kilowatt, prese intelligenti e contatori smart disponibili già da subito sul mercato.

Smart Meter è un contatore intelligente capace di fornirci una panoramica completa e in tempo reale dei consumi, in quanto viene installato al quadro elettrico. Si tratta di un dispositivo molto utile che può darci la possibilità di risparmiare in bolletta fino al 20%.

contatore smart sul ripiano della cucina

Tra i contatori intelligenti più in voga c’è NED, realizzato da Midori con la collaborazione del politecnico di Torino. Per installarlo nella nostra abitazione basterà una pinza amperometrica che permette di collegare lo strumento al nostro contatore.

Grazie al software presente nel dispositivo, sarà possibile visionare i dati di consumo in tempo reale, direttamente sul nostro smartphone, e regolare l’utilizzo dei vari dispositivi in base a questa lettura.

Esiste un applicazione dedicata che permette di avere un quadro completo e aggiornato dei consumi della propria abitazione. Inoltre, è prevista l’attivazione di notifiche che ci avvertono di consumi considerati anomali o perfino guasti. Queste funzionalità sono molto utili, possiamo fare un calcolo della bolletta e avere addirittura un report degli elettrodomestici maggiormente energivori e più costosi.

Un’altra soluzione consiste nell’utilizzo delle prese intelligenti o Smart Plug. Si tratta di prese elettriche capaci di connettersi alla rete domestica Wi-fi, le quali danno la possibilità di comandare da remoto (con il proprio smartphone) l’accensione di dispositivi e lampadine. Inoltre, se attiva la funzionalità smart, è possibile monitorare i consumi dell’elettrodomestico o dispositivo a cui sono collegate.