Apple, sposta la produzione: va a finire proprio lì

Da ormai pochi giorni, dopo mesi di voci di corridoio e una trepidante attesa da parte dei consumatori, finalmente è disponibile sul mercato il nuovo prodotto della lineup smartphone di Apple, rappresentata rispettivamente da iPhone 14 (il modello “standard”) e i più potenti iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max.

Sembra che, a quanto pare, ci siano nuovi aggiornamenti in merito alla produzione dei nuovi smartphone della compagnia di Cupertino. La stessa Apple ha infatti dichiarato la propria intenzione a produrre il suo iPhone 14 e iPhone 14 Pro in India.

iphone 14 apple

La situazione geopolitica in Cina (ovvero la attuale sede di produzione degli smartphone) non è delle migliori, complice anche tutte le restrizioni dovute alla pandemie, e questo ha portato a una brusca e severa interruzione dei rifornimenti e dei rifornimenti da parte di molti settori nel campo tecnologico, e non (basti pensare al settore alimentare e al settore energetico, ad esempio).

A confermare lo spostamento della sede di produzione è stata la stessa Apple, facendo uso di un comunicato ufficiale apposito.  In un’intervista rilasciata da un rappresentante di Apple al celebre portale tecnologico TechCrunch (raggiungibile a questo indirizzo, per chi fosse eventualmente interessato), Apple è molto entusiasta di produrre i propri iPhone 14 in India, a sole poche settimane dall’uscita stessa del dispositivo sul mercato di tutto il mondo. Ricordiamo infatti che, in passato, l’India era solitamente la sede produttiva preposta alla realizzazione de

In base a quanto previsto dagli analisti più esperti del settore, Apple sposterà circa il 5% della sua produzione totale in India (entro la fine dell’anno corrente), e l’intenzione della compagnia è quella di produrre il 25% di tutto il totale degli iPhone in India entro la fine del 2025.

Il futuro della produzione

Successivamente, sono previste a seguire anche le produzioni rispettivamente di tutta la lineup restante di Apple, vale a dire iPad, Apple Watch (di cui sono recentemente usciti gli Apple Watch 8 e Apple Watch Ultra, ancor più resistente di prima) e Airpods, di cui abbiamo recentemente assistito all’uscita delle Airpods Pro 2.

Ricordiamo che l’India ha attirato recentemente alcuni dei principali partner produttivi di Apple, quali ad esempio Foxconn e Wistron,

iphone 14 smartworld

Non ci resta a questo punto che attendere come si evolverà la situazione nei prossimi anni, con un trend generale che vede spostarsi sempre più la produzione in India, a discapito di altri paesi di produzione. Siamo certi che Apple ci terrà comunque informati, con il rilascio di comunicati stampa nei mesi o anni a venire.