Configurare il proprio router sulla rete Fastweb

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+3Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Questa guida e dedicata ai possessori di ADSL Fastweb, senza componente telefonica, che intendono utilizzare il proprio router in sostituzione di quello dell’operatore, difatti Fastweb non consente di sostituire il proprio router HAG per le offerte che comprendono ADSL abbinata al piano telefonico,  poiché il dispositivo HAG di Fastweb è necessario per effettuare le chiamate telefoniche in VoIP sulla banda larga.

Il menu di configurazione di un modem/router della Digicom

Sulla pagina ufficiale di Fastweb sono presenti una manciata di modem/router con relative guide di configurazione, tuttavia, la stessa Fastweb assicura che la maggior parte dei dispositivi in commercio è compatibile anche se non presente nel suo elenco.

CONFIGURAZIONE ROUTER – Ultimata l’installazione del nostro router, colleghiamoci al suo menu di configurazione digitando sul browser l’indirizzo 192.168.1.1 (nel 99% dei casi è questo l’indirizzo, verificare il manuale in caso contrario) ed inseriamo utenza e password predefiniti (solitamente “admin” per entrambi).

Digitare l’indirizzo IP del proprio router nel browser per configurarlo

La prima operazione da fare è verificare che nelle configurazioni, l’opzione del modem ” Bridging/modem only” sia disattivata, nel caso contrario occorrerà provvedere alla sua disattivazione impostando i parametri di configurazione suggeriti dalla stessa Fastweb.

Nello specifico occorre impostare come tipo di connessione per la WAN il valore DHCP o in alternativa “DYNAMIC IP ADDRESS INTERNET CONNECTION TYPE”, il parametro VPI=8 e VCI=36, il tipo di incapsulamento su LLC ed il protocollo Rfc 2684 in Bridged (dinamico). Nel caso il nostro router sia dotato di connettività wireless occorre impostare il nome del SSID (identificativo di rete wireless) ed impostare una chiave crittografata WPA o WPA2 a seconda delle proprie esigenze.

In questa tabella riassumiamo i parametri da configurare sul proprio dispositivo interpretabili ed utilizzabili a seconda del proprio router:

I parametri da configurare per sostituire il modem/router di Fastweb. La pagina di configurazione del router è solitamente raggiungibile da browser all’indirizzo 192.168.1.1

Una volta ultimata la configurazione saremo padroni di utilizzare il nostro router sulla rete Fastweb.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+3Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Protetto da Copyscape