Eminent EM6230: telecamera IP da esterno plug and play

da

Esistono almeno tre elementi da considerare prima di acquistare una telecamera IP da esterno.  Una videocamera ip da giardino dovrebbe essere: semplice da configurare, resistente alle intemperie e dotata di modulo infrarossi per poter vedere nel buio più totale, senza l’ausilio di luci esterne. Eminent ci ha fatto provare la sua telecamera IP EM6230, dotata di tutte queste caratteristiche e disponibile sul mercato ad un prezzo ragionevole (su Amazon la si trova abbondantemente sotto i cento euro).

EM6230-Confezione

Tempo fa avevamo fatto un piccolo esperimento, provando la telecamera motorizzata da interni Eminent EM6225, adattandola per qualche mese all’ambiente esterno, nonostante non fosse il suo habitat naturale; l’esperimento riuscì alla grande.

Curiosità

Telecamera ip da esterno semplice da installare

Grazie alla documentazione integrata, chiara e semplificata e in lingua italiana, l’installazione di questa videocamera IP è davvero semplice.  La prima cosa da fare è collegarla, tramite cavo ethernet (fornito), al proprio router domestico; successivamente occorre installare il software, fornito all’interno della confezione o scaricare l’applicazione per smartphone, per associarla alla  vostra connessione Wi-Fi.  Al termine della configurazione potrete disconnettere il cavo Ethernet dalla telecamera e posizionarla finalmente all’esterno di casa, dove preferite. Una volta installata, potremo collegarci ad essa sia dall’interno della nostra LAN, che in giro per la città, tramite lo smartphone o un altro pc connesso in rete.

Eminent-EM6230-ip-camera

Notte e buio non sono il suo problema

La Eminent EM6230 è dotata di ben 36 Led, che le consentono di vedere nel buio, fino a 12 metri, con un angolo di visione di 60°. Per attivare il sensore infrarossi non dovrete fare nulla poiché è totalmente automatico. Tuttavia, tramite applicazione e software sarà possibile attivare o disattivare questa funzionalità con un semplice click. Nonostante la presenza di un minuscolo sensore CMOS da un megapixel, grazie  alla qualità HD, associata al filtro IR Cut,  le immagini risultano nitide, forse più del necessario.  Difatti, non occorrono immagini di qualità cinematografica per dispositivi come questo, in fin dei conti, si tratta pur sempre di una telecamera IP dedicata alla videosorveglianza che deve trasmettere contenuti “leggeri” via rete.

Eminent-EM6230-ir

Robusta e resistente, non teme pioggia e intemperie

Questa telecamera possiede una certificazione IP66, il che la rende impermeabile e resistente, anche alle condizioni atmosferiche più estreme.  La sua struttura è completamente in alluminio, robusta e molto resistente al tatto. Posizionarla all’esterno, nel proprio giardino, è davvero semplice: è sufficiente acquistare una scatola in plastica per circuiti elettrici, fissarla al muro e inserire al suo interno il trasformatore e tutti i cavi da riparare. La telecamera IP dovrà essere fissata al muro tramite tasselli e viti, forniti in dotazione con il dispositivo. Nel nostro video, potrete trovare uno spunto per l’installazione domestica all’esterno di casa.

Al sensore di movimento non sfugge proprio nulla

Ma dove salva video e foto la telecamera EM6230? Esistono due modi per memorizzare le immagini e video di questa telecamera: il primo sistema consiste nel configurare il proprio indirizzo e-mail sul dispositivo, per ricevere una foto istantanea della scena, in caso di movimento rilevato dal sensore.  Ma non è tutto, poiché video e foto possono essere salvati anche manualmente, in tempo reale, tramite l’applicazione dello smartphone o il software per PC Windows;  in questo caso I contenuti saranno memorizzati direttamente su telefono o computer.

EM6230-locandina

Un buon rapporto qualità prezzo

La videocamera Eminent EM 6230  è davvero ben fatta e i suoi materiali ci hanno pienamente convinto;  la mancanza del sensore di movimento e dello slot per la scheda di memoria, rappresentano il compromesso da pagare per acquistare un dispositivo di qualità che non costa un occhio della testa, come altre attrezzature professionali simili.  L’applicazione per Android e iOS è minimalista e consente di vedere e registrare i video. Ad oggi non è disponibile il software compatibile con computer Macintosh e sistema OS X.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©