Wi-Fi Direct abbatte il Bluetooth

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Cari Amici, l’utopia di utilizzare la connettività wireless per il trasferimento dei dati, senza il collegamento di PC, Tablet o smartphone ad un router/access point è già realtà e nel prossimo futuro consentirà di trasferire foto, musica, informazioni da dispositivo a dispositivo ad una velocità mai vista prima in ambito wireless, fino a 300Mbit/s.

La tecnologia Wi-Fi Direct

Parliamo del Wi-Fi Direct, tecnologia di trasferimento dati, che utilizzando la connettività wireless dei dispositivi, risulta essere fino a 12 volte più veloce del Bluetooth, anche sulle lunghe distanze. L’elevatissima velocità di trasferimento dati potrebbe tranquillamente consentire di sostituire la connessione USB per sincronizzare i nostri dispositivi portatili con il PC in ogni sua operazione.

Wi-Fi Direct, è frutto di lunghi studi ed arriva dopo altrettante fasi di test, nulla a che fare con le vecchie connessioni ad hoc, utilizzate in passato senza risultati apprezzabili. Questa nuova tecnologia, non si basa su uno standard specifico ma su una certificazione di Wi-Fi Alliance. In sostanza, i dispositivi wireless basati sullo standard 802.11, tramite la cifratura Wpa2, potranno essere connessi l’uno con l’altro, creando oltre al collegamento 1:1 anche gruppi di dispositivi wireless. Cosa molto importante, i dispositivi Wi-fi Direct possono effettuare connessioni dirette come questa ed essere connessi contemporaneamente ad un access point/router.

In commercio esistono già dispositivi, quali lo Smartphone Samsung Galaxy S2, muniti di chip Nfc (Near Field Cumunication) che utilizzano la tecnologia Wi-Fi Direct  in semplicità assoluta. Sarà sufficiente stabilire il collegamento tramite l’apposito software installato sul Samsung, associare lo Smartphone ad un secondo dispositivo (PC, Smartphone, Tablet) ed il gioco è fatto. Il vostro cellulare assumerà il ruolo di access point virtuale.

Questo tipo di trasferimento dati, fino a 300Mbit/s, sarà molto utile anche nel settore Home Video, per trasferire film o musica dal PC al televisore di casa senza l’utilizzo di un router (Probabilmente quello che avete in casa arriva a 54 Mbit/s) o di porta USB.

I vecchi televisori, potranno essere dotati della tecnologia Wi-Fi Direct con un semplice aggiornamento di Firmware (Sony ha già reso disponibile il nuovo firmware sulla serie Bravia 2011).

Standard

Velocità Massima

Distanza azione

Wi-Fi Direct

300 Mbit/s

150 Metri

Bluetooth 4.0

25 Mbit/s

100 Metri

Bluetooth 3.0

25 Mbit/s

100 Metri

USB 2.0

480 Mbit/s

5 Metri

USB 3.0

5 Gbit/s

3 Metri



Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Protetto da Copyscape