Come (ri)abilitare il Visualizzatore foto di Windows 7 su Windows 10

da

Il visualizzatore predefinito delle foto su Windows 10 è l’app Windows Photo. Tuttavia, può capitare che alcuni utenti abbiano nostalgia dell’applicazione “Visualizzatore foto di Windows”, installata nella versione precedente del sistema operativo (Windows 7). La buona notizia è che è possibile tornare indietro, riabilitando il visualizzatore classico. In questa guida informatica spieghiamo come fare.

Visualizzatore foto di Windows 7

IL CONSIGLIO DEL GIORNO (CLICCALO)

HP EliteBook 830 G5 Argento Computer portatile 33,8 cm (13.3'') 1920 x

HP EliteBook 830 G5, Intel® Core™ i7 di ottava generazione, 1,80 GHz, 33,8 cm (13.3''), 1920 x 1080 Pixel, 16 GB, 512 GB

L’immagine del nostro Dylan, aperta con il visualizzatore foto di Windows 7

Windows 10 e l’app predefinita Microsoft Foto

Su Windows 10, Microsoft ci ha abituato all’utilizzo delle App al posto dei programmi classici e tradizionali. Le foto su Windows 10 si aprono automaticamente con l’app Foto, uno strumento completo per visualizzare e modificare le foto con Windows. L’app Foto è preinstallata su Windows 10 e può essere scaricata liberamente da Microsoft Store. Si tratta di uno strumento che si aggiorna regolarmente e che comprende funzionalità di foto editing elementare, come i filtri fotografici, le regolazioni di luce e colore e il ridimensionamento delle immagini. Tuttavia, qualche utente rimpiange il “Visualizzatore foto di Windows”,che su Windows 10 non è stato eliminato, ma semplicemente nascosto.

Visualizzatore foto di Windows 7

Immagine di Dylan, aperta con App Microsoft Foto

Il Visualizzatore foto di Windows 7

Come anticipato, è possibile utilizzare il Visualizzatore foto classico anche su Windows 10. Difatti, si tratta di uno strumento ancora presente nella nuova versione del sistema operativo, anche se nascosto. Con delle semplici modifiche al registro di sistema è possibile riabilitare questo strumento associando le immagini al programma.

Se il passaggio a Windows 10 è avvenuto aggiornando una versione di Windows 7 o Windows 8.1, il Visualizzatore foto di Windows è disponibile tra i programmi, pur non essendo l’editor foto predefinito. Per utilizzarlo sarà sufficiente premere sull’immagine con il tasto destro, cliccare su “Apri con” e selezionarlo dall’elenco degli applicativi. In caso contrario occorre seguire la nostra procedura.

Come installare/abilitare il Visualizzatore foto di Windows 7 su W10

  • Scaricare il file “PhotoViewer_Ripristino_W10” sul computer;
  • Cliccare due volte sul file per decomprimerlo ed eseguirlo;
  • Confermare su “Esegui” nella finestra di “Avviso di sicurezza”;
  • Cliccare su “SI” nella finestra di “Allert”;
  • Confermare cliccando su Ok.

Da questo momento il Visualizzatore foto classico sarà nuovamente disponibile come opzione “Apri con” del menu contestuale, cliccando con il tasto destro del mouse. Sarà possibile impostarlo come visualizzatore foto di Windows predefinito, cliccando su Start > Impostazioni > App > App predefinite

Windows Registry Editor Version 5.00 

; Change Extension's File Type 
[HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.jpg] 
@="PhotoViewer.FileAssoc.Tiff" 

; Change Extension's File Type 
[HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.jpeg] 
@="PhotoViewer.FileAssoc.Tiff" 

; Change Extension's File Type 
[HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.gif] 
@="PhotoViewer.FileAssoc.Tiff" 

; Change Extension's File Type 
[HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.png] 
@="PhotoViewer.FileAssoc.Tiff" 


; Change Extension's File Type 
[HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.bmp] 
@="PhotoViewer.FileAssoc.Tiff" 

; Change Extension's File Type 
[HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.tiff] 
@="PhotoViewer.FileAssoc.Tiff" 

; Change Extension's File Type 
[HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\.ico] 

@="PhotoViewer.FileAssoc.Tiff"

 

RIPRODUZIONE RISERVATA ©