Rallentare l’avvio di Windows per risolvere Problemi

da

A molti potrà sembrare paradossale eppure, rallentare l’avvio di Windows, potrebbe essere utile per risolvere alcuni problemi. Questa procedura segue quella dei trucchi per Windows ed è utile soprattutto nei contesti aziendali, nei quali i computer devono eseguire script e avviare connessioni di dischi di rete all’avvio, spesso con scarsi risultati. Il problema si presenta prima dell’inserimento delle credenziali all’avvio del pc ed è legato al caricamento del profilo utente (in cache) che avviene solitamente quando la connessione di rete del PC non è ancora avviata.

CONSIGLIATI E SCONTATI

IMMAGINEDISPOSITIVO (Clicca per la Scheda)DESCRIZIONEPREZZO
Apple Iphone X 64 Gb Silver Garanzia EuropaDescrizione Breve: Finalmente Potrai Avere Il Tuo Iphone Fatto Di Solo Schermo. Risponde A Un Tuo Tocco, A Una Parola, Persino A Uno Sguardo. Ora Potrai Gustarti Il Nuovissimo Display Super Retina Da 5,8". Perfetto Nel Palmo Della Mano E Splendido Per Gli Occhi. Ora è Possibile Usufruire Del Riconoscimento

835

Sony Xperia XZ Premium G8141 64GB LTE Black (Europa)Sony Xperia XZ Premium in colorazione Black ha un display 5,5", IPS LCD, 16M colors con una risoluzione 3840 x 2160 pixels. Al suo interno è presente una CPU Qualcomm MSM8998 Snapdragon 835 supportata da una RAM da 4 GB, ed una memoria di 64 GB, mentre per il comparto fotografico ha sul lato posteriore una

379

Honor Play Smartphone 6,3" Memoria 64 Gb Doppia Fotocamera 16+2 Mp Android ColorPlay Smartphone 6,3" memoria 64 GB Doppia Fotocamera 16+2 MP Android colore Navy Blue HonorLo smartphone Honor Play è dotato di display da 6,3 pollici ed è di colore Navy Blu. Questo smartphone è stato progettato per chi non si ferma davanti a nessun ostacolo. Grazie alla GPU Tu

327,99

Xiaomi Pocophone F1 6GB/64GB Dual Sim Libero - NeroXiaoMi Pocophone F1 6GB/64GB XiaoMi Pocophone F1 comes with a 6.18-inch touchscreen display with a resolution of 1080 pixels by 2246 pixels.The Pocophone F1 is powered by Snapdragon™ 845 processor and it comes with 6GB of RAM. The phone packs 64GB of internal storage that can be expanded up to 256GB via a

299,99

Honor 10 64Gb BlackQuadri Band - 3G - 4G-LTE - Wi-Fi Doppia fotocamera posteriore da 16 Megapixel + 24 MP Processore Huawei Kirin 970 Octa-Core da 2.3 GHz Android Oreo + EMUI 8.1 - Memoria 64GB - GPS Display 5.84" Full HD+ - Dual SIM RAM 4 GB - Lettore impronte digitali Distribuito da Honor Italia

349

rallentare l'avvio di Windows

A volte è utile rallentare l’avvio di Windows

Mi rivolgo prevalentemente ai tecnici informatici che operano in contesti aziendali con computer Windows a dominio, facendo una domanda diretta: vi è mai capitato di imbattervi in client che non mappano i dischi di rete in automatico, tramite il Logon Script impostato sul relativo account di dominio? Per molti la risposta sarà affermativa e la soluzione adottata, nella maggior parte dei casi, consiste nel disconnettere e riconnettere l’utenza o mappare i dischi manualmente. Come si affronta il problema? Basterebbe contare fino a 10, prima di inserire la password all’avvio di Windows per consentire al sistema di avviare tutti i servizi e le connessioni di rete. Ma se il computer è settato con avvio automatico in Autologon? Nulla da fare, in questo caso bisognerà certamente adottare un rimedio definitivo.

Rallentare l’avvio di Windows con le Policy locali o di rete

Fortunatamente è possibile “ordinare” a Windows un ritardo del caricamento del profilo di qualche secondo (a discrezione del tecnico), garantendo, di fatto, il login utente a connessione di rete attiva, risolvendo di conseguenza ogni problema. Per farlo occorre mettere mano al vasto meccanismo delle Group Policy di Windows, andando a modificare una voce dell’editor dei criteri di gruppo locali del sistema operativo. Questa procedura sarà naturalmente valida solo nelle versioni di Windows Professional, mentre per quelle Home o Premium bisognerà ricorrere ad altri rimedi utilizzando tool di terze parti.

  • Avviare una finestra di Esegui tramite combinazione di tasti WINDOWS+R;

  • Digitare il comando “Gpedit.msc” e premere invio;

  • Si aprirà una cartella di amministrazione composta da alberi gerarchici sulla sinistra dello schermo suddivisi in due macro categorie: “Configurazione Computer” e “Configurazione Utente”;

  • Sul lato sinistro selezioneremo queste cartelle, una alla volta: Configurazione computer -> Modelli amministrativi -> Sistema –> Criteri di gruppo;group-policy-windows

  • A questo punto, nella parte destra della schermata fare doppio click su “Specifica tempo di attesa elaborazione criteri di avvio”, selezionare “attiva” e impostare il tempo di attesa di caricamento in secondi (predefinito 120); tempo-attesa-windows

  • Chiudere l’editor dei criteri di gruppo e riavviare il client per verificare il funzionamento della policy.

Gli amministratori di rete, potranno integrare questa modifica all’interno della console dei criteri di gruppo di dominio, per distribuire la policy ai client della propria organizzazione aziendale.

Lo Snap-In della gestione dei Criteri di Gruppo di Dominio.

Lo Snap-In della gestione dei Criteri di Gruppo di Dominio

RIPRODUZIONE RISERVATA ©