I primi occhiali multimediali sono marchiati Epson

da

Qualche settimana fa, Google annunciava il suo prototipo di occhiali per la realtà aumentata, denominati Google Glass, grazie ai quali sarà possibile scattare foto, inviare mail, ottenere indicazioni stradali, leggere messaggi, eseguire videochiamate e persino registrare video con il semplice ausilio di speciali sensori e lenti multimediali. Il clamore della notizia ha fatto il giro del mondo tanto da essere postata e annunciata dalle principali testate giornalistiche di settore. Gli occhiali Google Glass fanno parlare di sé più per aspetti teorici ed anticipazioni svelate dallo stesso produttore ma non sono ancora in commercio.

Tuttavia, nessuno parla di un prodotto simile, già in commercio, che pecca forse di una campagna pubblicitaria non all’altezza della concorrenza pur essendo prodotto innovativo ed assolutamente paragonabile al prototipo di Google. Niente paura, noi di Passione Tecnologica siamo qui per questo e Vi sveliamo i fantastici occhialini Epson Moverio, già in commercio ed assolutamente degni di una presentazione.

Locandina degli Epson Moverio

PASSIONETECNOLOGICA.IT consiglia (sono le offerte del giorno):

Apple iPhone Xs 64GBPenta Band - 3G - 4G - Wi-Fi Doppia Fotocamera posteriore da 12 Megapixel - Video 4K Display Super Retina HD 5.8” – Memoria 64 GB Sistema Operativo iOS12 Processore A12 Bionic - 3D Touch - Ricarica wireless Riconoscimento del volto tramite la fotocamera TrueDepth Distribuito da Apple Italia
Samsung Note 9Samsung Galaxy Note 9 È Uno Smartphone Android Con Caratteristiche All'Avanguardia Che Lo Rendono Una Scelta Eccellente Per Ogni Tipo Di Utilizzo. Dispone Di Un Grande Display Da 6.4 Pollici E Di Una Risoluzione Da 2960x1440 Pixel, Fra Le Più Elevate Attualmente In Circolazione. Le Funzionalità O
Nokia 8 SiroccoQuadri Band -3G - 4G-LTE - Wi-Fi - NFC Doppia fotocamera posteriore 12 MP/13 MP Android 8.0 One Oreo - Processore: 8-Core da 2,36 GHz Memoria interna: 128 GB - RAM: 6 GB - A-GPS Display 5,5" POLED qHD - Sensore di impronte digitali Distribuito da NOKIA Italia
Samsung Galaxy S9+Quadriband - 3G - 4G-LTE - Wi-Fi Fotocamera Dual Pixel da 12 Megapixel Processore Octa Core Exynos 9810(Quad Core 2.7GHz + Quad Core 1.7GHz) Android 8.0 Oreo - Memoria 64GB - GPS - Bluetooth 5.0 Scansione dell’iride - USB Type-C - RAM 6 GB Display 6.2” Dual Edge Quad HD+ SuperAMOLED Touchscreen Distribuito da
Huawei P20 ProQuadri Band - 4G-LTE - Wi-Fi - NFC Tripla Fotocamera Leica con lenti Summilux 40 MP/20 MP/8 MP Fotocamera frontale 24 MP Android 8.1 Oreo - Processore: 8-Core da 2,36 GHz Memoria interna: 128 GB - RAM: 6 GB Riconoscimento facciale 3D - Dual SIM Display 6,1'' AMOLED Full HD+ Sensore d’impronte digitali con
Lg G7Quadriband - 3G - 4G-LTE - Wi-Fi - GPS Doppia fotocamera da 16 Megapixel ultra-grandangolare Processore 8-Core fino a 2.8GHz Qualcomm® Snapdragon™ Android 8.0 Oreo - Memoria 64GB - RAM 4 GB - Bluetooth 5.0 Lettore impronte digitali - USB Type-C - Certificazione IP68 Display 6.1” LCD (W)QHD IPS Touchscreen

Epson Moverio BT-100, sono occhialini multimediali che ti mostrano immagini sospese di fronte a te grazie alle particolari lenti trasparenti e alla connettività Wi-Fi con la quale è anche possibile navigare in internet, guardare video o film, aggiornare il proprio social network, leggere la posta elettronica, ascoltare musica e molto altro grazie all’ausilio di una piccolissima unità di controllo, facilmente trasportabile e grande quanto uno smartphone. L’unità di controllo utilizza un chip dual core a 1 Ghz e dispone di un trackpad per gestire facilmente il menu semplificato degli occhiali.

I Moverio sono dotati di sistema operativo Android 2.2 ed uno slot per schede di memoria di tipo SD, in dotazione c’è una scheda da 4 GB ma è possibile espandere la capacità fino a 32 GB.

Particolare degli occhiali Epson Moverio BT-100 ed unità centrale

I contenuti multimediali, per merito della tecnologia denominata “see througt“, sono riprodotti sulle lenti trasparenti con l’ausilio di un paio di micro proiettori LCD da 518.000 pixel situati nelle bacchette degli occhiali, consentendo all’utilizzatore di conservare la consapevolezza dell’ambiente circostante. Le immagine riprodotte da un sistema denominato “guida ottica” sono visibili all’occhio umano dopo una serie di riflessioni che raggiungono, allo stadio finale, i due specchi/lenti e  sono compatibili con quelle di uno schermo da 320 pollici posto a una distanza di 20 metri mentre il visore offre risoluzione di proiezione QHD, pari a un quarto della risoluzione Full HD.

Il prezzo di vendita per il nostro paese è alto (600 € circa)ma compatibile con la tecnologia ed innovazione del prodotto.

VALUTAZIONE GLOBALE: Qualità: ♦♦♦ Innovazione: ♦♦♦♦ Prezzo: ♦♦