Come Mettere la Password a una Cartella di Windows

da

Sono molte le richieste di utenti che chiedono a Passione Tecnologica se sia possibile mettere la password a una cartella di Windows, oppure a singoli file. Purtroppo Windows non consente questo tipo di operazione, ma con l’aiuto di qualche programma esterno è possibile proteggere documenti, su PC condivisi o personali e criptare il contenuto degli elementi con una password.

 

 Password a File e Cartelle con le App 

Esistono svariati software per mettere la password alle cartelle di Windows, ma spesso occorre installarli sul computer per farli funzionare. L’installazione di queste app potrebbe rivelarsi problematica, soprattutto se utilizziamo computer condivisi e non conosciamo la password di amministrator di Windows.

Androsa FileProtector è un programma molto leggero, gratuito e semplice da utilizzare, che può essere usato senza alcuna installazione, nella versione Portable. Si tratta di un software che permette di criptare uno o più file all’interno di una cartella del PC. È sufficiente seguire la procedura illustrata in questa pagina per scaricarlo e utilizzarlo su tutti i computer, per proteggere i documenti che desideriamo con semplici click. Con Androsa FileProtector è possibile utilizzare svariati algoritmi di protezione e impostare una password per decriptare tutto il contenuto. L’algoritmo di protezione proposto di default è Rijndael AES a 256 bit, considerato sicuro persino dall’NSA statunitense.

L’interfaccia Principale di Androsa FileProtector (Portable Edition)

 Come Mettere la password a una cartella 

Una volta scaricato il software gratuito Androsa FileProtector, dovremo seguire questi semplici passaggi per mettere in sicurezza i nostri dati e impostare la password a una cartella di Windows:

Installazione e preparazione del software

  • Scaricare la versione Portable di Androsa FileProtector seguendo la procedura sul fondo di questa pagina;
  • Lanciare il file afp_1.4.4_pv.exe da un computer;
  • Nella finestra delle condizioni di licenza selezionare “Accept”;
  • Nella schermata successiva, cliccare su Browse… per selezionare una cartella posizionata nel pc o in una chiavetta USB inserita nel pc (il pacchetto Portable sarà espanso al suo interno);
  • Cliccare su Install;
  • Al termine della procedura lo strumento sarà pronto e potremo lanciare l’applicativo, cliccando sul file afp.exe posizionato nella cartella di destinazione o sulla chiavetta.

Utilizzo del Software

  • Una volta eseguito il programma, sarà sufficiente cliccare su File nella barra dei Menu e selezionare Add file(s) per crittografare singoli file o Add Folder(s) per proteggere una cartella intera del pc; 
  • Cliccare sulla voce Protect/Restore, Create SDX;
  • Cliccare su Protect/Restore;
  • Selezionare l’algoritmo di criptazione preferito (si consiglia di mantenere Rijndael AES 256bit proposto;
  • Impostare una password per decriptare i documenti (inserirla 2 volte);
  • Premere il tasto Protect per confermare.

Ad operazione ultimata, i documenti interessati saranno crittografati e non più leggibili da altri utenti. Per decriptarne il contenuto, dovremo ripetere i passaggi precedenti, cliccando su Add file(s) o Add folder(s) e Protect/Restore; a questo punto il software ci chiederà la password impostata precedente, per decriptare il contenuto. 

RIPRODUZIONE RISERVATA ©