Come scegliere la miglior fotocamera per smartphone

da

Scegliere la miglior fotocamera per smartphone può essere davvero un’impresa difficile. Che si tratti di uno smartphone Android o iPhone, poco importa, scegliere lo smartphone con la migliore fotocamera può comportare parecchi grattacapi. In questo articolo di Passione Tecnologica, proveremo a spiegare le caratteristiche tecniche ed i criteri ideali per acquistare il telefono migliore per scattare foto.

miglior fotocamera per smartphone

Scegliere la miglior fotocamera per smartphone

In questa Guida, vedremo quali sono i parametri da considerare per scegliere la miglior fotocamera di uno smartphone.

1Sensore fotografico

La convinzione più diffusa è che le fotocamere con più megapixel siano migliori delle altre. La realtà è differente, soprattutto se dobbiamo scegliere la miglior fotocamera per smartphone. Difatti, i sensori delle fotocamere degli smartphone sono molto piccoli e un numero troppo elevato di pixel non offre migliorie, anzi, può rappresentare un problema. La verità è che la miglior fotocamera digitale è quella con il sensore più grande, anche se dotata di un numero di pixel inferiore.

miglior fotocamera per smartphone

La prima regola è quindi quella di controllare, tra le caratteristiche tecniche, la dimensione del sensore, prima ancora del numero di megapixel. Per esempio: la fotocamera di un Samsung Galaxy S8 possiede un sensore da 1/2.5” e la sua dimensione avrà diagonale da 7,18 mm (vedi tabella di conversione), mentre il sensore del Samsung Galaxy S7 da 1/2.6” avrà una diagonale inferiore a 7 mm.

Dimensione SensoreDiagonale (mm)Lunghezza (mm)Altezza (mm)
1.5 “23.3618.714
1 “15.8613.28.8
1/1.2 “13.3310.678
2/3 “118.86.6
1/1.6 “10.078.086.01
1/1.7 “9.57.65.7
1/1.8 “8.937.185.32
1/2 “86.44.8
1/2.3 “7.666.174.55
1/2.5 “7.185.764.29
1/2.7 “6.725.374.04
1/3 “64.83.6
1/3.2 “5.684.543.42
1/3.6 “543
1/4 “43.22.4
1/6 “32.41.8
1/8 “21.61.2
1/10 “1.61.280.96

È chiaro che il sensore del Galaxy S8, seppur discretamente più grande del modello precedente è migliore e quindi capace di raccogliere maggior luce e scattare fotografie migliori. Per la cronaca, il sensore di iPhone 7 è da 1/3 pollici, misura identica ai modelli precedenti di iPhone 6s. Purtroppo, alcuni produttori non dichiarano la dimensione del sensore, in questi casi sarà meglio optare per altre considerazioni. L’importante è chiarire che è inutile comprare l’ultimo modello di smartphone cinese con fotocamera superiore ai 20 megapixel, per poi scoprire che le foto sono peggiori di quelle ottenute con una fotocamera da 12 megapixel, ma con sensore più grande. Naturalmente, il sensore da solo non è sufficiente per quantificare la qualità della fotocamera che dovrà essere supportato da lenti e materiali validi, per poter rendere al massimo.

2

Apertura del Diaframma

L’apertura del diaframma è la quantità massima di luce che raggiunge il sensore e viene indicata con la sigla f/.. Quindi, per scegliere la miglior fotocamera per smartphone considerate che più sarà elevata l’apertura e maggiore sarà la luminosità della fotocamera, scongiurando il rischio di foto mosse o di bassa qualità. Il nuovo Samsung Galaxy Note 8 ha lo zoom ottico con apertura di f/1.7, valore straordinario per uno smartphone. Quindi, l’apertura del diaframma maggiore, sarà quella con il numero più basso che segue la lettera “f”.

miglior fotocamera per smartphone

3

Stabilizzatore ottico delle immagini

Lo stabilizzatore delle immagini è una funzione molto utile, che permette di contrastare e limitare il più possibile l’effetto tremolio negli scatti. Lo stabilizzatore ottico delle immagini è sempre più utilizzato nei migliori smartphone e permette di ottenere scatti migliori, soprattutto in condizioni particolari e di scarsa luminosità. Ma come funziona lo stabilizzatore ottico? Negli smartphone, il modulo (OIS=Optical Image Stabilization) permette di annullare i tremolii umani, grazie all’utilizzo di un giroscopio e il movimento del comparto sensore ottica, in modo da compensare i piccoli movimenti involontari dell’utilizzatore.

4

Altri parametri

Altri parametri, da tenere in considerazione nella scelta della miglior fotocamera per smartphone sono: la qualità ottica delle lenti, la velocità dell’otturatore e la capacità di riprendere video in 4K, con un elevato numero di frame per secondo. Naturalmente, oltre a queste direttive basilari, esistono numerosi trucchi ed effetti, per migliorare le foto dello smartphone tramite app e software, rendendole migliori rispetto alle originali.

miglior fotocamera per smartphone

RIPRODUZIONE RISERVATA ©