Forno a microonde, lo hai sempre usato nel modo sbagliato I I trucchetti per risparmiare energia sono una svolta

Ormai ve ne abbiamo parlato in lungo e in largo: il caro energia sta praticamente colpendo non solo il territorio italiano, ma anche tutto il continente europeo intero.

Questo si è verificato in particolar modo a seguito dei conflitti che son scoppiati in Ucraina circa un anno fa ormai, che hanno portato con sé lo scaturire di diverse conseguenze a livello economico e non solo. In primis basti citare l’aumento dei prezzi delle materie prime, che si è riflettuto in un’inflazione mai vista prima a livello del settore alimentare.

forno 1 universomamma

Oltre a questo, l’effetto più rilevante è stato senz’ombra di dubbio l’aumento dei costi dell’energia, sia essa elettrica che del gas a  metano. Ciò ha di conseguenza portato ad un rialzo record dei prezzi delle bollette mensili da parte delle principali compagnie fornitrici d’energia. Secondo uno studio recente, infatti, il costo delle bollette ha subito un rialzo inaudito pari quasi al 50%, rispetto alle corrispettive bollette risalenti all’anno immediatamente precedente. Fortunatamente i governi di tutta Europa non si sono di certo tenuti con le mani in mano, ma anzi hanno provveduto attivamente ad emanare diversi decreti volti proprio a fronteggiare il caro energia.

Nel caso dell’Italia, per esempio, citiamo tutte le agevolazioni e le detrazioni fiscali riguardanti l’acquisto di nuovi elettrodomestici entro la fine dell’anno, così come il bonus energia pari a 150 euro, che può essere detratto senza problemi dalle voci delle bollette. Sfortunatamente tutto questo non è stato abbastanza per milioni e milioni di famiglie, che tutt’oggi si ritrovano in seria difficoltà nel pagamento delle bollette mensili dell’energia.

È per questo che abbiamo deciso di fornirvi qualche consiglio e accorgimento utile per consumare meno energia elettrica possibile, e conseguentemente risparmiare sulle bollette che vi arriveranno. Quest’oggi in particolare ci focalizzeremo sul forno a microonde, uno degli elettrodomestici che più di tutti è entrato a far parte della nostra vita quotidiana, dato che ci permette di cuocere i nostri alimenti in brevissimo tempo, al contrario del forno elettrico che impiega sicuramente di più.

Consigli utili

Uno dei primi consigli che possiamo darvi a tal proposito è quello di evitare di aprirlo e chiuderlo in continuazione, dato che questo porta ad uno spreco inutile d’energia, che può benissimo essere evitato, soprattutto con i tempi che corrono.

Un altro consiglio che possiamo darvi è quello di non disperdere inutilmente il calore che abbiamo generato con la cottura di un alimento, bensì di usare il calore residuo per continuare a cuocere altri alimenti, a costo praticamente dimezzato se non nullo in alcuni casi.

forno 2 cookist

Oltre a questo, vi consigliamo di effettuare sempre una regolare pulizia del forno a microonde, dato che qualsiasi incrostazione porta ad un maggior dispendio energetico, che si rifletterà sulle bollette.