Facebook cambia tutto: non vedrai più tante informazioni I Gli utenti protestano: “Avere un profilo così è inutile”

Sappiamo tutti ormai come il mondo dei social network sia letteralmente scoppiato nel corso degli ultimi 12 anni, circa.

A partire da Facebook, che ha aperto i battenti poco prima dell’inizio dello scorso decennio, a cui poi sono seguiti rispettivamente Instagram (con una maggioranza di contenuti audiovisivi come foto e video), e a seguire ancora il più moderno TikTok, che ha ormai spopolato tra i giovani con milioni e milioni (se non quasi miliardi) di utenti iscritti all’attivo, costituendo davvero un pubblico ampio e capace di muovere anche intere campagne di marketing pubblicitario.

Facebook 1 cryptonomist

Sappiamo bene come Facebook, soprattutto, sia sempre sottoposto a continue innovazioni da parte di Meta, la compagnia fondatrice. Nella fattispecie oggi vi parleremo delle ultime caratteristiche e funzionalità recentemente introdotte all’interno del celebre social network blu.

In particolare la compagnia Meta ha recentemente deciso di rimuovere dai profili di Facebook alcune delle proprie informazioni relative alla persona, tra cui ad esempio le opinioni politiche e religiose, così come anche l’orientamento sessuale il proprio indirizzo d’abitazione. Questi cambiamenti e rimozioni prenderanno pieno vigore a partire dal prossimo 1° dicembre, e conseguentemente non saranno più visibili a livello del proprio profilo.

Questo netto cambiamento, a detta della compagnia, rappresenta una semplificazione della navigazione sul social network.  Secondo quanto riportato da un portavoce della compagnia stessa, infatti, l’intenzione è quella di rendere il social network più semplice e facile da navigare, andando così a rimuovere diversi campi a livello dei profili, che erano rimasti presenti fino ad oggi.

Il comportamento dell’azienda

L’azienda intende inoltre inviare delle notifiche a chiunque avesse inserito delle informazioni di questo tipo, compilando i determinati campi, così da far loro presente l’imminente rimozione da parte di Facebook, che avverrà ormai a giorni. Chiaramente questa decisione da parte della compagnia non va a influenzare in nessun modo la propria libertà personale, e avremo comunque la possibilità di esprimerci liberamente in proprio al proprio orientamento sessuale, religione e via dicendo, esattamente come fino a poco fa.

Ricordiamo che questa è in effetti un po’ una tendenza di tutti i social network ultimamente, che mirano a semplificare sempre di più i profili degli utenti che sono iscritti, come nel caso di Instagram e TikTok.

facebook 2 ilgiornale

Non ci resta dunque che attendere ulteriori informazioni da parte di Facebook in merito alle future introduzioni, verosimilmente con dei comunicati stampa ufficiali, che siamo certi non tarderanno a venire nel corso delle prossime settimane o mesi.