WhatsApp, questa novità metterà i brividi a tanti I L’app di messaggi rischia di diventare invivibile

Durante gli ultimi dieci anni circa, le app di messaggistica istantanea sono letteralmente spopolate. Partendo da WhatsApp (che ormai conta milioni e milioni, se non miliardi di utenti) per poi finire con Telegram, che ha fatto del suo sistema di crittografia avanzata il suo punto di forza, riuscendo così di anno in anno ad espandere la sua utenza, arrivando anche in questo caso a milioni di utenti in tutto il mondo.

Nel corso degli ultimi giorni, Meta ha annunciato diverse novità in arrivo per quanto riguada WhatsApp. In particolare stanno per arrivare le Community: scopriamo assieme di cosa si tratta nello specifico!

whatsapp 1 whatsapp

La compagnia ha annunciato questa nuova funzionalità rivolta ai suoi utenti, che ha lo scopo ben preciso di mutare la loro esperienza all’interno dei gruppi di WhatsApp già formati. Essa infatti consente di riunire dei sottogruppi all’interno di una tematica principale, così da scambiarsi pareri e opinioni a vicenda tra di loro.

Questa nuova interessante funzionalità potrà essere utilizzata e fruita da parte degli utenti sia in modalità professionale (la modalità business, per intenderci) che a livello personale.

All’interno di queste community, che saranno a tutti gli effetti dei gruppi in cui ci si potrà poi organizzare ulteriormente, si avrà la possibilità ad esempio di discutere di diversi progetti, le tematiche attuali più importanti e quant’altro. Esse costituiranno una vera e propria nuova tipologia di chat di gruppo, divise rispettivamente in base all’argomento di discussione, un po’ come accade attualmente con Discord.

Come funziona

All’interno di questi sottogruppi sarà quindi discussa una tematica comune tra i vari utenti che ne fanno parte, e potrà essere usata anche per la produttività, nel caso di aziende o piccole imprese, che avranno modo di organizzarsi facendo proprio uso della funzionalità in questione.

A prender parola è stata la stessa compagnia, che ha avuto modo di definire WhatsApp Community come uno strumento che consentirà e permetterà alle persone di aggregarsi in sottogruppi separati e ben distinti tra loro, in base alla struttura che è a loro più congeniale ed ottimale. Così facendo, avranno modo di ricevere comunque gli aggiornamenti inviati all’intera community, per poi parlare di argomenti più precisi (e ristretti a una determinata nicchia di utenti) all’interno dei sottogruppi più piccoli, specifici per l’argomento trattato.

whatsapp 2 augsburger

Non ci resta a questo punto che attendere le novità che WhatsApp introdurrà in futuro, che siamo certi non tarderanno a venire con aggiornamenti nel corso delle prossime settimane o mesi.