Oneplus 11, pronto al debutto il nuovo smartphone top gamma: una scheda tecnica di primissimo livello

Come abbiamo detto più e più volte, gli smartphone sono entrati ormai a far sempre più parte della nostra vita quotidiana.

I principali produttori sono riusciti a coprire tutte le principali fasce, in base alle esigenze economiche e di funzionalità di ciascun utente, dai top di gamma (come ad esempio Samsung e Apple, con i loro Galaxy e iPhone) fino a finire con modelli più economici e più alla portata di tutti.

oneplus 1 evermeye

Nella fattispecie oggi vi parleremo di OnePlus. Nel corso della giornata di oggi, infatti, sono arrivati i primi dettagli in merito al prossimo modello top di gamma di OnePlus: stiamo parlando in particolare di OnePlus 11. La stessa compagnia cinese ha confermato nel corso delle ultime ore che esso presenterà, per quanto riguarda il processore, un chip Snapdragon 8 di seconda generazione. Stando alle ultime indiscrezioni, questo smartphone promette davvero delle caratteristiche premium e di alta qualità.

Secondo quanto riportato da quanto pubblicato da un un certo utente sul celebre portale Weibo, OnePlus possiederà una parte posteriore in ceramica, mentre invece il corpo centrale sarà costituito da metallo. Questo porta a pensare che saranno dettagli da smartphone di fascia davvero molto alta, e in un certo senso OnePlus 11 sarà a tutti gli effetti il portabandiera della compagnia stessa, probabilmente andando a sostituire quello che è il modello Pro: situazione opposta quindi rispetto all’anno scorso, dove la compagnia aveva lanciato OnePlus 10 Pro.

Passiamo ora alle specifiche più tecniche. Oltre allo Snapdragon 8 Gen 2, infatti, OnePlus 11 sarà dotato di 16 GB di RAM, e molto probabilmente adotterà la tecnologia UFS 4.0, che prima d’ora non è mai stata adottata da nessuno smartphone Android. Fino a oggi infatti, tutti gli smartphone top di gamma (o comunque di fascia alta) presentavano gli Storage UFS 3.1, che chiaramente presentano un’efficienza e performance minori rispetto a queste nuove memorie che introdurranno.

Caratteristiche tecniche

Quanto allo schermo, OnePlus 11 presenterà un display Full HD+. La selfie camera (quella anteriore, per intenderci) presenterà un design punch-hole, con un posizionamento nella parte superiore a sinistra. Il sensore della fotocamera principale sarà da ben 50 megapixel, con obiettivo probabilmente Sony IMX890, mentre invece la fotocamera posteriore avrà un sensore da ben 32 megapixel, e zoom ottico 2x.

Novità interessanti anche per quanto riguarda il design dello smartphone, che vedrà una collaborazione tra OnePlus e Hasselblad. Buona anche la capacità della batteria, con circa 5000 mAh che restituiranno una degna autonomia a OnePlus 11, consentendo anche la ricarica rapida fino a 100 W.

oneplus 2 gizchina

Al momento non conosciamo  la data d’uscita di OnePlus 11, né il suo prezzo di lancio effettivo. Non ci resta dunque che attendere ulteriori dettagli ufficiali in merito da parte della compagnia, che siamo certi non tarderanno a venire nel corso delle prossime settimane o mesi.