Excel, fantastica novità per chi usa il software: finalmente sarà possibile inserire le immagini

Microsoft Excel è un programma prodotto da Microsoft, dedicato alla produzione ed alla gestione di fogli elettronici.

È parte della suite di software di produttività personale Microsoft Office ed è disponibile per i sistemi operativi Microsoft Windows e macOS. È il programma per la produzione e gestione di fogli elettronici più utilizzato.

La prima versione di Excel, denominata Excel 1.0, viene pubblicata nel 1985 per il sistema operativo Macintosh, mentre la versione per Windows arrivò soltanto due anni dopo. A queste si aggiunsero altre versioni che seguivano la numerazione. Ad esempio Excel 2, Excel 3 e così via.

Col passare del tempo il numero della versione non seguì più la successione numerica. E dal 1995 le versioni del programma furono così rinominate: Excel 95, Excel 97, Excel 2000, Excel XP (2001) ed Excel 2003. Fino ad arrivare all’ultima versione, la Excel 2021.

Ora è in arrivo una grande ed importante novità in Excel. Si avrà la possibilità di inserire le immagini nelle celle.

Dalle ultime indiscrezioni si può evincere che molto presto sarà possibile inserire le immagini dentro alle celle di Excel. Il software di fogli di calcolo di Microsoft supporta le immagini nei suoi documenti da anni, ma, fino ad ora, restavano in un certo senso flottanti, ondeggianti, sopra alle celle, e sostanzialmente incuranti delle loro dimensioni e proprietà. A partire da dicembre, invece, le immagini potranno essere rese parte integrante del foglio di calcolo. Esse saranno dati a tutti gli effetti.

Le immagini ora possono essere parte del foglio di calcolo, invece di stare sopra di esso. Si possono muovere e ridimensionare le celle, ordinare e filtrare, e lavorare con le immagini dall’interno di una tabella Excel. In parole povere, si comporteranno non più come corpi a se stanti ed incuranti della formattazione del foglio e dei dati, ma come parte integrante del foglio e , soprattutto, come dati a loro volta.

L’attuale implementazione può causare molteplici grattacapi nell’impaginazione di un foglio di calcolo di Excel, soprattutto per color i quali andranno ad inserire un grande numero di immagini, come per esempio grafici di qualsiasi tipologia essi siano. A quanto pare, però, la nuova funzionalità sarà gestita tramite il comando – funzione IMAGE.

La General Availability, ovverosia la disponibilità della versione stabile e completa dell’applicazione per tutti gli utenti Microsoft, è prevista per dicembre 2022. Tempi davvero brevi se si pensa che l’inserimento in roadmap è avvenuto in tempi piuttosto recenti; parliamo dell’8  di novembre. Le piattaforme interessate dalla nuova funzionalità saranno Mac, Web, Android e Windows desktop.