Il proiettore a tiro ultra corto ti porta il cinema a casa I L’innovazione di Hisense Laser Cinema PX1-Pro

Nel corso degli anni, il cinema a casa è diventata sempre più una realtà spesso frequente negli ambienti domestici di milioni e milioni di italiani.

Grazie alle smart tv, alla loro risoluzione 4K (che offre un’ottima qualità visiva) e tecnologie come il Dolby Vision e Dolby Atmos, riescono a garantire un’ottima esperienza anche in casa, senza dover necessariamente andare al cinema per godere degli ultimi film in uscita.

proiettore 1 hwupgrade

Molti televisori hanno raggiunto dimensioni anche considerevoli, i 55 / 65 pollici sono quasi diventati uno standard, arrivando anche a 80/100 pollici nei casi più estremi, per i consumatori più esigenti.

Un altro lato importante del cinema a casa è dato dai proiettori, che riescono a garantire delle dimensioni ben più grandi dei corrispondenti televisori, pur mantenendo un’ottima qualità visiva, grazie alle tecnologie laser e UST. Quest’oggi in particolare vedremo i dettagli di un particolare proiettore: parliamo infatti dell’Hisense Laser Cinema PX-1 Pro, che la compagnia HiSense ha presentato come soluzione a corto raggio per quest’anno, che riesce a garantire un’ottima esperienza cinematografica per il consumatore.

Esso infatti non si pone come un vero e proprio sostituto del classico televisore, ma ha proprio il fine ultimo di restituire la miglior esperienza audiovisiva possibile, pur stando in un ambiente domestico. Questa distinzione si evidenzia in particolar modo già dal nome, che a differenza dei prodotti Laser TV (sempre della stessa compagnia, ovviamente), non implementa al suo interno il digitale terrestre, ma è un elemento che può benissimo essere trascurato considerando il suo uso principale per l’esperienza cinematografica.

Caratteristiche tecniche

Tra i punti di forza principali di questo Laser Cinema PX1-Pro (rispetto a modelli come il Laser TV 120L5F-A12 che facevano della loro immediatezza il loro punto principale) troviamo innanzitutto la flessibilità di impiego e allestimento. Il consumatore finale ha infatti la possibilità di scegliere in totale autonomia gli altri elementi da combinare al proiettore, per restituire la miglior esperienza di cinema in casa. Questo proiettore garantisce infatti una superficie di dimensione massima che può arrivare fino a ben 130 pollici, risultando davvero ottima per qualsiasi muro.

Questo proiettore è infatti estremamente compatto e presenta un design davvero elegante, con degli inserti cromati e una colorazione sul grigio. Sul pannello frontale sono posti i diffusori audio stereo, che garantiscono un’ottima esperienza anche per i più esigenti. Quanto a dimensioni, troviamo in questo caso una profondità pari a soli 32.4 centimetri, rendendolo così facilmente adattabile a qualsiasi piano d’appoggio su cui, in altre condizioni, troveremmo un televisore.

proiettore 2 hwupgrade

Il peso dell’Hisense Laser Cinema è di 9 kg, e presenta dei piedini regolabili che consentono di stabilizzarsi ottimamente su qualsiasi superficie.