Moto Edge 40 Pro. pronto il debutto sul mercato: display Oled e fotocamera anteriore da 60 MP

Nel corso degli ultimi dieci anni, il mondo degli smartphone ha avuto un vero e proprio boom. Questo grazie a grandi marchi come l’azienda coreana Samsung (con i suoi Samsung Galaxy) e Apple (con i suoi recenti iPhone 14 e iPhone 14 Pro), che hanno fatto da apripista a tutti gli altri marchi e modelli.

Al giorno d’oggi, infatti, sono disponibili sul mercato numerosissimi modelle che vantano le più versatili caratteristiche, in modo tale da venire incontro alle esigenze di ognuno, anche da un punto di vista economico.

moto 1 canaltech

Quest’oggi in particolare vi parliamo di un nuovo modello di smartphone, della compagnia Motorola, in arrivo a breve sul mercato. Stiamo parlando nella fattispecie del Moto Edge 40 Pro, che andrà a sostituire a tutti gli effetti il precedente Edge 30 Pro, recentemente uscito, a marzo di quest’anno.

Grazie ad alcune indiscrezioni emerse dalle certificazioni TDRA ed EEC, siamo infatti stati in grado di ottenere alcune informazioni delle caratteristiche più salienti di questo nuovo e promettente smartphone.

Risalendo al numero seriale del modello, ovvero XT2301-4, possiamo presumere facilmente come Edge 40 Pro costituirà quella che sarà la versione internazionale del già noto Moto X40 (numero seriale XT2301-5, in questo caso), di cui abbiamo già avuto informazioni in precedenza grazie agli annunci del General Manager di Lenovo Group, vale a dire Chen Jin.

Caratteristiche tecniche

Partiamo innanzitutto dal processore: in questo caso Moto X40 vanterà un chip Snapdragon 8 di seconda generazione (a differenza invece del suo modello precedente, Edge 30 Pro, dotato di Snapdragon 8 di prima generazione). Esso vanterà uno schermo OLED, che presenterà nella fattispecie una parte ai bordi leggermente incurvata, con una velocità d’aggiornamento pari a 165 Hz. La RAM sarà da 8 o 12 GB, a seconda del taglio, nel modello LPDDR5X, garantendo così la massima fluidità accoppiata con il processore.

Quanto al sensore della fotocamera, parliamo di 60 megapixel (in linea, quindi, con quanto visto già col precedente modello di smartphone) per la parte anteriore, mentre avremo tre sensori dislocati nella parte posteriore, due rispettivamente da 50 megapixel (vale a dire il principale e l’ultra grandangolare), e infine 12 megapixel per il teleobiettivo, sempre posto nella parte posteriore del telefono.

moto 2 telefoninonet

Al momento non conosciamo ancora una data precisa per il prossimo modello di Moto Edge 40 Pro, anche se ipotizziamo avverrà verosimilmente nei primi mesi del 2023. Non ci resta dunque che attendere nuove informazioni in merito da parte della compagnia, che siamo certi non tarderanno a venire nel corso dei prossimi mesi.