Netflix, la novità fa impazzire gli utenti: la piattaforma streaming si affaccia nel gaming

Nel corso degli ultimi anni, le piattaforme di streaming hanno iniziato a spopolare nel web, diventando una tra le prime fonti dell’intrattenimento audiovisivo casalingo.

Partendo in particolare da Netflix, seguita poi da Amazon Prime Video, Disney Plus, Apple TV+, Paramount Plus e via dicendo, chi più chi meno offrono centinaia, se non migliaia di serie tv e film, in base ai gusti personali di qualsiasi utente.

Netflix 1 ceotech

Netflix soprattutto detiene ancora il record, con milioni e milioni di abbonati che ogni giorno guardano le ultime uscite sulla sua piattaforma, da qualsiasi dispositivo ci si colleghi (sia esso una smart tv, un notebook, un tablet, uno smartphone e quant’altro).

Negli ultimi anni di piattaforme di streaming hanno iniziato a realizzare serie tv di propria produzione, come nel caso di Netflix. La piattaforma di streaming non si è però fermata qui, andando a investire anche nel mondo dei videogiochi. Nell’ultimo periodo, la compagnia americana ha infatti lanciato una nuova esperienza interattiva dedicata ai propri clienti. Si tratta nella fattispecie di un quiz, cui è possibile partecipare attraverso l’ausilio di un telecomando per selezionare la scelta desiderata.

Si chiama “Triviaverse – L’universo del quiz“, una novità disponibile per tutti gli abbonati a partire dallo scorso 8 novembre. Grazie a questo gioco, in particolare, è possibile andare a mettere alla prova le proprie conoscenze. Le lingue attualmente disponibili per Traverse sono rispettivamente l’inglese, lo spagnolo, il portoghese, il francese, l’italiano, il tedesco, il coreano e infine il giapponese.

Come funziona

La meccanica alla base di Triviaverse è di fatto molto chiara e semplice: gli abbonati devono rispondere nel più breve tempo possibile a determinate domande, utilizzando il telecomando per selezionare la risposta che loro ritengono idonea e giusta, o in alternativa attraverso il touchscreen tramite il proprio smartphone, eventualmente collegato all’app della propria smart tv. I campi di interesse dei quiz sono molteplici, e spaziano rispettivamente dalla scienza alla storia, per poi finire nella cultura popolare. Similmente ai quiz televisivi, più si va avanti e più il livello delle domande aumenterà di difficoltà.

Per ogni risposta corretta, l’abbonato avrà la possibilità di guadagnare dei badge di riconoscimento, fino ad arrivare all’ultimo, “Divinità di Triviaverse”. Oltre a giocare in solitaria, Netflix dà anche la possibilità di giocare in due, con due turni ciascuno.

Netflix 2 whatsonnetflix

Ricordiamo per chi non lo sapesse che non è la prima volta che viene lanciato un esperimento interattivo di questo genere. Nel 2017 Netflix lanciò infatti Cat Burglas e Bandersnatch, appartenente alla celebre serie di successo Black Mirror.