Instagram, panico tra gli utenti: “Account disabilitati senza motivo” | Ecco cos’è successo

Caos in questi giorni su Instagram, migliaia di utenti cancellati dal social. Scoppiano le polemiche, Meta corre ai ripari dichiarando sia un bug, ma non tutti ne sono sicuri.

In questi giorni molti utenti di Instagram si sono lamentanti del down avvenuto, per alcuni non è stato un semplice down dell’applicazione ma una vera propria eliminazione dei loro account dal social. Migliaia persone nel mondo hanno riscontrato questo problema.

app Instagram ha problemi a carricare

All’inizio tutti pensavano che fosse un semplice bug dell’applicazione a non far accedere gli utenti sul social network. In seguito alcune persone hanno provato a dinstallare l’app e riaccedere al profilo e qui si sono accorti che le loro credenziali venivano rifiutate perché i loro account erano stati cancellati.

Infatti i profili di queste persone non sono più visibili sul social, per molti è stato un dramma. Come sappiamo c’è chi lavora con i social e l’eliminazione dei loro profili sarebbe un grande disastro per la loro professione e mercato, questo disastro è successo proprio in questi giorni a molti influencer.

Bug o piazza pulita

L’apocalisse è in atto, Instagram sta cancellando e bloccando migliaia di account. Perché? Cerchiamo di fare chiarezza. Dalle 14 del 31 Ottobre tantissimi utenti hanno riscontrato dei problemi con il social. Potrebbe sembrare un bug, ma la cosa che è successa non ha precedenti. L’app sta cancellando e disattivando migliaia di profili. Tantissimi utenti segnalano il messaggio tanto temuto: “Abbiamo sospeso il tuo account nella seguente data: 31 ottobre 2022.

Il problema è che, in certi casi, l’account sospeso è quello principale ed è difficilissimo riuscire a recuperarlo. Meta ti dà la possibilità di fare la contestazione, tant’è che ti dovrebbe arrivare un codice, ma spesso il codice non arriva e, se arriva, dopo averlo inserito, comunque, ti ributta fuori o ti fa accedere alla creazione di un nuovo profilo.

messaggio di sospensione account inviato da Instragram

L’ipotesi che sta girando è che probabilmente Instagram sta eliminando tutti gli account che considera fake, spam o quelli che violano le linee guida. Questa decisione, però, penalizzando, oltre agli utenti, anche tutti i creator che da un momento all’altro stanno perdendo migliaia di follower.

C’è chi si è chiesto preoccupato se si tratterà di un bug o veramente la app ha deciso di prendere la decisione definitiva di fare piazza pulita degli account più sospetti o meno utilizzati?

“Sappiamo che alcuni di voi stanno riscontrando problemi nell’accesso al proprio account Instagram. Stiamo lavorando al problema, ci scusiamo per l’inconveniente.” Queste sono le parole rilasciate da Instagram pubblicate alle 15 di ieri su Twitter per calmare gli utenti. Pare quindi che sia un bug e non una decisione voluta. Se così fosse, tutti gli account dovrebbero tornare a disposizione.