Questo elettrodomestico è il nemico del risparmio: vi dilapida il conto in banca

I costi delle prossime bollette dell’energia elettrica e del gas saranno clamorosamente alti, a causa dei continui rincari che si stanno succedendo nel corso di questi mesi, a causa dei recenti conflitti avvenuti in terra ucraina.

Secondo alcune statistiche recenti, infatti, il costo delle bollette dell’energia elettrica e del gas è aumentato del 50% rispetto alle corrispettive dell’anno precedente.

stendino 1 lecosemigliori

Il governo italiano fortunatamente non si è tenuto con le mani in mano, e ha preso diversi provvedimenti, tra cui il bonus dell’elettricità (con uno sconto pari fino a 250 euro sul costo delle bollette dell’energia), oltre che agevolazioni fiscali per l’acquisto di elettrodomestici di ultima generazione, che chiaramente consumano meno e consentono quindi di risparmiare.

Vediamo insieme quindi alcuni accorgimenti utili per risparmiare in maniera considerevole, con un consumo ridotto dell’energia elettrica del gas. In particolare oggi ci focalizzeremo nello specifico su uno degli elettrodomestici più utilizzati nel corso degli ultimi anni. Stiamo parlando nella fattispecie dello stendino elettrico, utilizzato per asciugare i nostri indumenti. Esso rappresenta infatti un’alternativa alla più classica asciugatrice, ma porta comunque a dei consumi abbastanza considerevoli.

Oltre al costo di partenza (che varia dai 50 ai 90 euro, raggiungendo in certi casi anche i 100 euro, costando quindi molto di più di un normale stendino classico), gli stendini elettrici hanno un consumo che varia dai 0.10 kWh minimi per una potenza di 100 W. Ovviamente bisogna prendere in considerazione anche il modello nello specifico, che varierà nella potenza e nei relativi consumi, ma indubbiamente tra tutti gli elettrodomestici attualmente in uso nell’ambiente domestico, lo stendino domestico rappresenta uno dei primi dispositivi da depennare prontamente, ond’evitare multe salatissime.

Gli svantaggi dello stendino elettrico

Oltre a questo, lo stendino elettrico presenta comunque dei tempi più dilatati rispetto ai corrispettivi di un’asciugatrice, non rappresentando quindi un totale vantaggio per l’utente finale che lo utilizza. A questo ci aggiungiamo poi l’ingombro in termini di spazio occupato, che date le dimensioni ricoperte da esso è di gran lunga più importante rispetto a quello di un’asciugatrice di qualsiasi modello o generazione.

Una valida alternativa che vi consigliamo per evitare l’utilizzo dello stendino elettrico in inverno, è quello di usare uno stendino classico possibilmente in prossimità di un termosifone acceso, così da riscaldarlo con l’irradiazione del suo calore.

stendino 2 lecosemigliori

Così facendo, utilizzeremo i termosifoni sia per il riscaldamento dell’ambiente domestico che anche per asciugare i nostri indumenti, consumando sensibilmente di meno rispetto all’utilizzo di uno stendino elettrico e pagando di riflesso bollette dell’energia elettrica meno salate.