Internet, arrivano i problemi: enormi virus a cascata | Siamo tutti a rischio

Internet è ormai entrata nella vita quotidiana di tutti noi da 20 e passa anni. Come in tutte le cose, c’è il rovescio della medaglia, rappresentato in questo caso da virus e altre entità malevole che prendono possesso dei dispositivi che colleghiamo ad internet, come ad esempio notebook, smartphone, tablet e quant’altro.

Capita infatti a volte che anche brand importanti a livello mondiale, come può essere l’italianissima Ferrari, possano essere purtroppo vittime di attacchi ransomware a livello informatico. Lo stesso accade anche per i più comuni cittadini, che spesso nel miglior dei casi non possiedono nemmeno i sistemi di difesa che le più importanti compagnie hanno a disposizione, nel tentativo di andare a fronteggiare queste minacce.

virus 1 fastweb

Una delle novità del web in tal senso sono i milioni di domini internet che sono usciti recentemente, portatori al loro interno di malware che vanno a danneggiare in maniera irreparabile i PC e i dispositivi elettronici di tutti gli utenti che visitano le loro pagine web. Importante in tal senso è stata la ricerca condotta dal celebre portale informatico Akamai, che ha messo più in chiaro la situazione della sicurezza informatica.

In base a questa ricerca, ogni mese ammontano a circa 13 milioni i domini che presentano al loro interno virus e malware, in grado potenzialmente di compiere atti di phishing e truffe online, ai danni degli utenti finali. Spesso così facendo, vengono minacciati anche i dati personali degli utenti in questione, come possono essere i dati anagrafici o addirittura le loro password (per i principali account) e le carte di credito.

Nei primi mesi del 2022, in particolare, sono stati creati ben 80 milioni di domini di questo tipo ad opera delle organizzazioni criminali, con lo scopo di andare ad aumentare illegalmente il proprio fatturato, a discapito degli utenti all’ignaro di tutto.

Come proteggersi

Ecco quindi che entra in gioco ed è sempre più fondamentale la cyber security, che viene adottata sempre più da parte delle aziende che cercano di tutelarsi all’interno del pericolosissimo mondo del web.

Qual è quindi il miglior modo per tutelarsi e proteggere dai rischi in cui possiamo incorrere navigando nel web? Esistono attualmente diversi metodi per difendersi da queste minacce di virus e malware online, ma sicuramente è bene prima di tutto porre adeguata attenzione nel selezionare scrupolosamente i siti web che visitiamo, evitando così di incorrere in spiacevoli sorprese.

virus 2 vpn

Lo strumento più utile, oltre ad un buon client antivirus, è quello di utilizzare una connessione VPN, che garantisce una buona protezione dalle minacce che si celano dietro questi milioni di domini malevoli.