Bolletta altissima, con questo trucchetto riesci a salvarti: un grande regalo per tutta Italia

Non sai più dove mettere mano per abbassare il prezzo della bolletta? C’è un app che ti aiuterà a risparmiare sui tuoi consumi.

Ormai riuscire a tenere bassi i propri consumi è diventata un’impresa. I rincari del prezzo dell’energia crescono sempre più, per questo mese ci si aspetta un ulteriore alzamento dei costi fino al 60% per luce e gas.

donna mette i soldi risparmiati dentro un salvadanaio mentre utilizza l'applicazione

L’arrivo dell’inverno non aiuterà di certo le famiglie italiane che dovranno decidere se scaldarsi o risparmiare. Per molti risparmiare non basterà, ma esiste un modo per controllore i propri consumi e ridurre i costi.

Infatti, adottando alcuni piccoli accorgimenti e lasciandosi aiutare dalla tecnologia sarà possibile notare una notevole differenza sui consumi e sui costi delle bollette. Ci sono delle applicazioni che possono venirci incontro a questo nostro problema.

Le migliori app per risparmiare

Per tenere sotto controllo i propri consumi, dobbiamo prima di tutto vedere quanto effettivamente consumiamo e controllare la differenza sulla bolletta. Tramite delle applicazioni apposite possiamo controllare i costi dei nostri consumi.

Diverse le compagnie di fornitura luce e gas hanno progettato delle applicazioni gratuite che consentono ai propri cliente di monitorare costantemente i livelli di consumo all’interno della propria abitazione.una persona tiene in mano il telefono mentre utilizza l'app per risparmiare sui consumi

 

Questo servizio è un grande alletto nella lotta contro i consumi, permette anche di rendersi conto se qualcuno sta attingendo illegalmente dalla nostra rete elettrica o dal nostro gas e prevenire questi inconvenienti che fanno spendere soldi inutili.

Quali sono queste applicazioni? Esistono molte app a nostra disposizione per tenere sotto controllo i consumi, alcune sono davvero semplici da usare e sono pensate anche per coloro che non hanno molta dimestichezza con la tecnologia. Scopriamo assieme quali sono queste app.

Energy Consumption Analyzer

La prima app di cui parleremo è Energy Consumption Analyzer. Pensata per chi possiede un dispositivo Android, permette di monitorare non solo i consumi di luce e gas ma anche dell’acqua.

Disponibile in lingua italiana è facile da comprendere, ideale per coloro che non sono poco pratici con le lingue e hanno bisogno di reperire le informazioni in modo rapido e veloce.

Inoltre, grazie a questa app è possibile accorgersi di anomalie varie e di calcolare il consumo giornaliero, mensile e fare un calcolo annuo totale. L’unica difetto è che non è disponibile per chi utilizza un iPhone.

Omnia Genius

Questa applicazione è indirizzata a coloro che hanno reso la propria abitazione autonoma dal punto di vista energetico grazie all’installazione di pannelli fotovoltaici. Collegare Omnia Genius alla smart home è molto semplice e l’app può essere utilizzata sia dallo smartphone sia dal tablet.

Omnia si collega anche agli impianti tradizionali di luce e gas. Quindi ci permette di monitorare in tempo reale ciò che accade in casa propria e quanta energia viene consumata ogni giorno. Può così aiutare gli inquilini ad avere delle abitudini più sane ed equilibrate, magari mostrando qualche accorgimento in più per risparmiare ulteriormente.

Coloro che invece hanno collegato l’applicazione ad un impianto fotovoltaico possono sapere quanta energia solare consumano e quanta invece viene consegnata come supporto alla rete elettrica locale.

ALFA

Alfa è un sistema realizzato da Sinapsi, un’azienda che da oltre 20 anni si occupa di ingegnerizzare, produrre e distribuire dispositivi e sistemi per il monitoraggio dei consumi, dell’energia e di tutte le grandezze in campo. Di anno in anno quest’azienda si occupa di studiare e realizzare le migliori tecnologie che permettono di risparmiare energia e tutelare il benessere del pianeta terra.

Grazie all’installazione del dispositivo Alfa nella propria casa o nel proprio appartamento non solo si potranno monitorare costantemente i valori energetici in utilizzo, ma si diventerà anche dei consumatori più responsabili potendo controllare in tempo reale ciò che sta accadendo nella rete elettrica. Attraverso l’App installata sullo smartphone, ci si potrà rendere conto di quali elettrodomestici in casa hanno un consumo troppo elevato o sovraccaricano la rete.

Alfa è semplice da usare per chiunque. Basterà inserire il dispositivo fornito direttamente nella presa elettrica e tramite una connessione Wi-fi verranno immediatamente inviati al proprio cellulare tutte le statistiche dei consumi.

La grafica utilizzata è molto intuitiva e facile da comprendere infatti ci sono dei contatori luminosi che indicano quando l’uso dell’elettricità è regolare e quando invece sta per verificarsi un sovraccarico anomalo.

Si tratta di un dispositivo ultratecnologico e semplice da usare. L’unica pecca che ci sentiamo di segnalare è che non è compatibile con tutti i tipi di contatore ma solo con quelli di ultima generazione.