Bicchiere d’acqua in congelatore: succederà una cosa pazzesca

Capita non di rado che ci si trovi di fronte a strati di ghiaccio che si formano all’interno del nostro freezer, o congelatore. Quest’oggi vi sveliamo un piccolo trucco per risolvere una volta per tutte questa situazione.

La stratificazione di ghiaccio porta a dei problemi di funzionamento del congelatore stesso, che chiaramente vanno evitati, oltre a essere ingombrante e occupare inutilmente spazio che potrebbe invece essere occupato da alimenti che devono essere conservati.

freezer 1 stiletoday

Sappiamo bene quanto sia importante infatti tenere gli elettrodomestici puliti, come in questo caso il congelatore, per il loro corretto e adeguato funzionamento. Con il passare del tempo, infatti, all’interno del congelatore si forma ghiaccio che va necessariamente rimosso. Ci sono diverse metodiche per poterlo rimuovere in maniera semplice ed efficace. Innanzitutto fate riferimento alle indicazioni riportate sul manuale d’istruzioni del congelatore, staccando ovviamente la spina d’alimentazione dalla corrente e spegnendo conseguentemente il congelatore, prima di procedere ai passaggi successivi.

Diversi congelatori offrono infatti un programma apposito per lo sbrinamento automatico. Nel caso in cui però non fosse presente questo programma (capita spesso con i congelatori non di ultima generazione), però, non scoraggiatevi: il bicchiere d’acqua con all’interno del sale porterà ad un abbassamento degli strati di ghiaccio interni al congelatore.

Per sbrinare nella maniera più veloce e pratica possibile, è bene poi andare a distribuire il sale grosso nelle zone del congelatore che presentano maggiori quantità in assoluto di ghiaccio: il sale permette infatti di andare ad abbassare il punto di congelamento dell’acqua, permettendo quindi che questa si disciolga. Basterà poi prendere una spatola (o un accessorio simile) per rimuovere tutti gli strati di ghiaccio che si sono formati fino ad ora, avendo la premura di pulire correttamente con una soluzione di acqua e aceto tutti i ripiani di cui il congelatore è composto.

Consigli utili

In questo caso sono assolutamente banditi prodotti più aggressivi dell’acqua e aceto, dal momento che potrebbero rovinare irrimediabilmente il dispositivo.

Basterà quindi mettere un bicchiere con del sale all’interno del congelatore, anche solo una notte intera a settimana, per notare una minore quantità di ghiaccio stratificato l’indomani mattina. In questo modo si eviterà alla base la formazione eccessiva di ghiaccio sulle pareti del congelatore.

freezer 2 palermotoday congelatore

Oltre a questo, un altro consiglio è quello di non aprire troppo spesso il nostro freezer. Aprirlo spesso porterà infatti umidità all’interno, che provocherà condensa. La condensa a sua volta porterebbe chiaramente alla formazione di strati di ghiaccio a lungo andare, che chiaramente noi vogliamo evitare.