Addio bolletta del gas, con questi trucchi i tuoi elettrodomestici li amerai: un grande regalo

Come ormai tutti saprete, ci troveremo ad affrontare una stagione autunnale e invernale davvero dura, dal momento che il caro energia si manifesterà in maniera evidente sulle bollette dei prossimi mesi, che tenderanno ad alzarsi in maniera vertiginosa.

Ecco che vengono in aiuto alcuni nostri suggerimenti per risparmiare in modo pratico e intelligente, con una diminuzione del consumo energetico e una riduzione dei costi delle bollette, sia della luce che del gas.

gas 1 barazzoni

Una delle prime regole fondamentali è quella di evitare consumi eccessivi e gli sprechi, soprattutto per quanto riguarda la cucina. Basterà quindi ottimizzare l’utilizzo dei fornelli, diminuendo il tempo d’utilizzo, per avere già una riduzione dei consumi a lungo termine. Nel caso ad esempio della cottura della pasta, si può utilizzare benissimo il metodo della cottura passiva, che permette di cucinare la pasta a fuoco spento (una volta raggiunta la temperatura d’ebollizione, ovviamente), semplicemente aumentando di poco i tempi di cottura rispetto a quanto previsto a fuoco acceso.

Rimanendo nell’ambito della cucina, alcuni trucchi utili per il risparmio energetico consistono ad esempio nell’utilizzo dei coperchi e delle pentole a pressione. L’utilizzo dei coperchi infatti diminuisce la dispersione di calore e riduce sensibilmente i tempi di ebollizione, portando ad una migliore efficienza energetica e a dei consumi ridotti. Ricordatevi anche di aggiungere il sale solo una volta portata l’acqua ad ebollizione, dal momento che il sale porta all’innalzamento ebullioscopico che rallenta i tempi.

Molto utile anche l’utilizzo della pentola a pressione, che permette di ridurre in modo drastico i tempi di cottura che saranno necessari per le nostre pietanze, portando anche in questo caso ad un risparmio notevole. Nel caso della cottura di ingredienti quali pasta e riso, infatti, i tempi di cottura possono abbassarsi fino a un terzo del totale.

Altri consigli utili

Abbiate poi sempre la cura di scegliere padelle con un fondo a cottura uniforme: in questo modo, infatti, il calore sarà equamente distribuito su tutta la superficie della padella in questione, portando ad una cottura più rapida e veloce di tutti gli alimenti che vi poniamo sopra.

Nel caso volessimo lessare le verdure, è bene tagliarle nel momento precedente alla cottura: una patata lessata a cubetti, infatti, si cuocerà in un tempo sensibilmente inferiore rispetto a una patata intera messa in pentola.

gas 2 quareco

Utile anche l’utilizzo del microonde, uno degli elettrodomestici più in voga negli ultimi anni, che con i suoi molteplici programmi di cottura consente di risparmiare sensibilmente sul costo finale delle bollette dell’energia.