wi-fi non funziona: con questo trucco risolvi tutto | impensabile ma semplicissimo

La connessione wi-fi a casa non funziona e non sai qual è il problema? Segui questi metodi per scoprire l’origine del problema di connessione e come risolverli.

Dopo una lunga giornata di lavoro vuoi solamente buttarti sul divano e continuare a vedere la tua serie televisiva preferita. Segui le nuove puntate e al momento clou della stagione se ne va la connessione, che nervoso!

Uomo con in mano il telefono cerca di connetersi alla rete wi-fi

Se ti succede spesso questo problema, vuol dire che la tua connessione wi-fi non funziona come dovrebbe. Questo problema potrebbe essere causato da fattori diversi, spesso anche molto banali. Spesso, risolvere il problema non richiede particolari competenze tecniche. Solitamente basta cambiare qualche impostazione sullo smartphone o sul computer per ripristinare la connessione internet.

Le prime cose da fare sono: Riavviare il cellulare; Verificare di non aver disabilitato per errore il wifi. Se il problema internet persiste, puoi seguire la nostra checklist dei controlli da fare per i problemi di connessione wifi.

Errata Configurazione del Router

Il primo passo per arrivare rapidamente alla soluzione è relativo all’hardware. Hai recentemente acquistato un nuovo router, pc, smartphone o un amplificatore wifi? In questo caso il problema potrebbe essere causato da una errata configurazione del dispositivo.

Se hai acquistato un nuovo router o se hai da poco attivato una nuova offerta internet a seguito di un cambio operatore, la causa del problema potrebbe essere proprio questa. La prima considerazione da fare è legata proprio al router: sei sicuro di aver acquistato il dispositivo giusto?

router wi-fi sul mobiletto di casa con sullo sfondo uomo che cerca di configurarlo

Hai deciso di avvalerti della delibera AGCOM sul modem libero e hai attivato un’offerta internet senza modem per poterne usare uno più idoneo alle tue necessità, potresti aver acquistato o collegato alla rete un semplice modem e non un router.

Sebbene spesso vengano usati come sinonimi, in realtà modem e router indicano dispositivi con funzioni diverse:

  • il modem ha il compito di decodificare il segnale internet;
  • il router è lo strumento che effettivamente provvede alla creazione della rete domestica ed è responsabile della connessione wifi dei diversi dispositivi.

Al contrario, hai acquistato il dispositivo giusto il problema potrebbe essere legato semplicemente alla sua configurazione. In questo caso, cerca i parametri di configurazione forniti dal tuo internet provider nel caso tu abbia deciso di usare un modem compatibile e segui le indicazioni fornite.

Hai configurato bene Pc e Smartphone?

Se il wifi risulta connesso e attivo sul modem/router ma non riesci a navigare da pc e smartphone, il problema potrebbe essere l’errata configurazione di questi dispositivi, come in alcuni casi in cui compaiono sul display dello smartphone i messaggi di errore Rete Mobile Non Disponibile oppure non registrato sulla rete.

È molto più probabile che accada, per esempio, se hai deciso di cambiare il server SDN non nel router ma direttamente nel dispositivo che usi per collegarti a internet. Oppure se sei passato a un operatore mobile come Iliad e hai avuto la necessità di configurare internet sul cellulare.

In questi casi generalmente si può risolvere controllando la corretta configurazione del tuo smartphone o al massimo ripristinando le impostazioni precedenti nel caso tu abbia aggiornato recentemente il sistema operativo e/o installato qualche nuova app.

Il Pc non rileva Reti Wifi

Può accadere che il problema di connessione internet si verifichi soltanto con un dispositivo. Il caso classico si manifesta con la possibilità di navigare su internet dallo smartphone e non dal pc. Può accadere anche improvvisamente senza alcuna apparente causa: Il pc non rileva più reti wifi nonostante il tasto sia acceso e non siano stati installati software nuovi che possano aver causato interferenze.

In questi casi il problema è generalmente legato alla scheda di rete. Si può verificare la disponibilità di nuovi driver ma se non si riesce a risolvere nemmeno in questo modo la causa potrebbe essere proprio un danneggiamento dell’hardware. Puoi fare un test con delle chiavette wi-fi, ma di solito l’unica soluzione, in questo caso è portare il pc in assistenza.

Non Funziona solo in alcune Stanze

Talvolta il problema non si manifesta in tutta casa ma solo in alcune aree in cui spesso risulta la connessione assente. La causa in questi casi può essere legata alla difficoltà del segnale wireless di raggiungere tutte le zone dell’abitazione. Spesso questo si verifica in presenza di case a più piani o dotate di molte stanze. Le pareti, soprattutto se in cemento armato, tendono a bloccare il segnale wireless del router, così come accade con gli specchi. Ad esempio se non funziona DAZN e non riesci a vedere le partite, puoi fare questo tipo di verifica.

Risolvere il problema non è particolarmente complesso ma può prevedere dei costi. Si può provare a migliorare la situazione, per esempio, semplicemente cambiando posizione al router o, se è dotato di antenne esterne estraibili, acquistandone di più potenti. In alternativa, si può acquistare un amplificatore wifi, il dispositivo che ha il compito di espandere il segnale wireless verso le aree della casa che ne sono prive.

Quando la causa del problema è questa, generalmente si manifesta con ogni dispositivo usato per collegarsi a Internet all’interno della stanza non raggiunta dalla rete wireless. Un altro possibile sintomo è la velocità di navigazione estremamente bassa. Avere una connessione a internet più potente in questi casi può contribuire ulteriormente a migliorare la situazione.