Forno, palla di carta stagnola all’interno: ormai lo fanno tutti | Il risultato è impressionante

Quando pulisci la griglia forno è sempre un disastro, sembra più sporco di prima? Scopri come pulirlo con un semplice trucco e una palla di stagnola.

Pulire la cucina non è mai una gioia, ci sono quelle parti che passi ore a pulire e il risultato è sempre lo stesso. Tra questi punti più ostili da pulire c’è certamente la griglia del forno.

foto griglia prima edopo pulizia con sullo sfondo donna in cuccina

Grasso, avanzi di cibo e salse tendono a raccogliersi negli angoli e nelle fessure della griglia. Con il calore ancora di più lo sporco si incrosta, diventando un vero inferno la pulizia del forno. Anche pulire la griglia del forno dopo ogni utilizzo, può essere un’operazione molto gravosa, soprattutto se non si dispone di un grande lavello dove la griglia si incastra perfettamente per strofinarla.

Pulire le griglie del forno può essere più facile di quanto pensi. La chiave è conoscere i trucchi delle nonne e quali prodotti per la pulizia sono i più consigliati per ammorbidire i resti di cibo e grasso, rimuovendoli quasi senza strofinare. Segui i nostri consigli per avere un forno impeccabile utilizzando solo prodotti naturali che sicuramente avrete in cucina o che potrete acquistare a prezzi molto bassi. 

Basta un po’ di stagnola

Quando dovette pulire il forno non aspettare che la griglia del forno accumuli troppo sporco e grasso. Più sporco si accumula sulle griglie, più volte le utilizzerai per cuocere i tuoi cibi, più difficile sarà rimuovere questo sporco. I resti di cibo e grasso con le alte temperature del forno bruciano e si induriscono, complicando il compito di rimuoverli.

Il consiglio degli esperti è di procedere alla pulizia interna del forno dopo ogni utilizzo, proprio come faremmo con qualsiasi altro elettrodomestico da cucina che si sporca. Vediamo quindi come pulire le griglie del forno incrostate con questo semplice trucco.

griglia del forno con sopra palla di stagnola con lo sfondo donna che pulisce

Prima di iniziare con i consigli per la pulizia della griglia del forno, è necessario accertarsi di quali sono le raccomandazioni di ogni produttore . Ma ci sono forni più economici che possono avere griglie più delicate, per cui è necessario evitare prodotti per la pulizia abrasivi come candeggina o ammoniaca.

Un trucco per pulire la griglia del forno molto sporca o arrugginita che si usa spesso soprattutto con le griglie per barbecue, è spalmare l’intera superficie con un grasso come olio o burro fuso. Anche se si tratta di una griglia in acciaio inox che ha molto sporco accumulato, questa tecnica tornerà utile per rimuovere i residui più difficili.

Con la griglia leggermente calda (evitando di scottarsi), stendete un abbondante strato di olio o burro fino a ricoprire bene l’intera superficie. Questo grasso servirà da lubrificante per poter togliere i resti di ruggine e sporco dal metallo delle griglie.

Invece di strofinare con una spazzola o una spugna, lo faremo con qualcosa di più duro. Fai una palla con un foglio di alluminio, per strofinare le aree dove c’è più sporco incorporato. L’ultimo passaggio sarà quello di rimuovere i resti di grasso che sono rimasti attaccati al metallo, e per questo utilizzeremo un prodotto naturale a base di bicarbonato di sodio.

Coprite le griglie con acqua molto calda e cospargetele di bicarbonato di sodio. Lascia riposare per circa 4 ore o solo 30 minuti se la griglia non è troppo sporca. Termina la procedura con l’aiuto di una spugna o di uno spazzolino da denti, strofina le zone difficili da raggiungere dove rimane ancora lo sporco. Sciacquare bene con acqua fresca e pulita, lasciare asciugare e rimettere a posto le griglie del forno.