Elon Musk, stavolta sorprende tutti: ecco il suo robot

Sempre meno giorni ci separano dall’AI Day, uno degli eventi più attesi per quel che riguarda l’intelligenza artificiale e i prodotti ad essa correlata. Si tratta di un’esposizione in cui Elon Musk ha la possibilità di illustrare i suoi prossimi progetti a cui sta lavorando, permettendogli di dare uno sguardo.

Tra i progetti più importanti di quest’anno spiccherà senz’ombra di dubbio Optimus, ovvero il robot umanoide realizzato da Tesla. In precedenza, Optimus era conosciuto con il nome in codice di Tesla Robot, ovvero un robot dall’aspetto umanoide in grado di compiere, nel pieno della sua autonomia, diverse attività ripetitive.

ai day forbes

Questo potrebbe portare, potenzialmente, al suo utilizzo in contesti lavorativi e produttivi come operaio nelle fabbriche e quant’altro. In un futuro, secondo la visione dello stesso Elon Musk, i robot potranno essere utilizzati benissimo all’interno di un ambiente domestico per assolvere alle mansioni quotidiane, come ad esempio pulire, preparare da mangiare e quant’altro.

Quando venne annunciato, inizialmente Tesla Bot era poco più che un’idea campata in aria, piuttosto che qualcosa di reale e tangibile: mese dopo mese, l’azienda americana è riuscita nell’intento di concretizzarla, riuscendo così a portare sul mercato qualcosa di tangibile e utile, che potrà utilizzare lei stessa all’interno della sua linea produttiva.

Nulla sappiamo riguardo la presunta data d’uscita di Optimus, anche se siamo certi che in occasione dell’AI Day di quest’anno ne sapremo di più, probabilmente con l’inizio della commercializzazione a partire dal prossimo anno fiscale.  L’azienda ripone molta speranza in questo nuovo prodotto, tant’è che sono ancor oggi presenti numerosi annunci di lavoro che riguardano la realizzazione del progetto Optimus.

Un evento di opportunità

L’Ai Day rappresenta inoltre un’ottima occasione per Elon Musk per reclutare menti brillanti all’interno dei suoi prossimi progetti, rappresentando in un certo senso quello che è a tutti gli effetti un “career day“.

Sempre all’Ai Day è inoltre prevista la presentazione della prima macchina a guida completamente autonoma e Dojo, ovvero il computer più potente al mondo. Non ci resta a questo punto che attendere con trepidazione il prossimo 30 settembre, avendo così la possibilità di gettare luce su Optimus.

tesla 2 insideevs

Ricordiamo infatti che l’evento è stato posticipato, dal momento che era inizialmente previsto per la data del 19 agosto, ma lo stesso Elon Musk ha deciso di posticiparlo proprio per presentare Optimus al massimo delle sue potenzialità. La sua intenzione è quella di avere un Optimus perfettamente funzionante e che possa essere presentato al mondo.