Sky, finalmente l’ha presentata: 12€ al mese e hai in casa la rivoluzione: ecco cosa ha presentato

Il mercato delle televisioni è davvero pieno di compagnie concorrenti, tra Sony, Samsung, LG e via dicendo che cercano di accaparrarsi la maggior fetta di mercato, facendo uscire dispositivi sempre più performanti e con schermi ancor più definiti. La risoluzione 4K è ormai diventata la risoluzione standard, sia per le serie tv che per le trasmissioni televisive di tutto il mondo.

Quest’oggi ad entrare nel mercato è il turno di Sky, che per la prima volta in assoluto, dopo una ventina d’anni di “solo” servizio televisivo e di streaming, ha presentato il suo primo TV, chiamato Sky Glass. L’evento di presentazione al pubblico si è tenuto lo scorso venerdì, con una cerimonia d’apertura nel pieno centro di Milano, nella fattispecie in Piazza Gae Aulenti.

sky glass 1

Una delle principali caratteristiche che distingue Sky Glass è la mancanza del modem, che viene totalmente integrato all’interno della TV, facendo uso della connessione internet.

Il passo in avanti a livello visivo è rappresentato dalla tecnologia Quantum Dot, che esalta ulteriormente la qualità dell’immagine. Lo schermo è infatti alla risoluzione Ultra HD, e grazie alla tecnologia HDR offre più di un miliardo di colori.

Eccellente il comparto audio, grazie soprattutto alla presenza di una soundbar nella parte inferiore della Sky Glass e ben 6 speaker, tra cui è incluso un sub-woofer. La Sky Glass è disponibile in diversi tagli, rispettivamente da 43 pollici, 55 pollici e infine, per i consumatori più esigenti a livello di dimensioni dello schermo, 65 pollici.

I dettagli di Sky Glass

Un’altra caratteristica molto interessante di Sky Glass è rappresentata dal controllo vocale, che permette di selezionare in maniera molto comoda e rapida il contenuto che si intende riprodurre sulla tv, senza nemmeno far uso del telecomando. Sarà sufficiente pronunciare “Ciao Sky” per attivare il controllo vocale, e scegliere quale contenuto o app lanciare. Sky Glass è infatti una smart tv a tutti gli effetti, includendo le app di Netflix (che può essere inserito nell’abbonamento di Sky), Amazon Prime, Disney Plus e via dicendo.

Sarà possibile inoltre scegliere il colore della cornice della propria Sky Glass, scegliendo tra il blu oceano, rosa champagne, verde alpino, bianco ceramica e altri colori ancora.

sky glass 2

È possibile pagare Sky Glass in due modi, a patto che si sia necessariamente abbonati a Sky: in un’unica soluzione (697 euro per il taglio da 43 pollici, 995 euro per il taglio da 55 pollici e 1293 euro per il taglio da 65 pollici), o in alternativa a rate, integrandolo all’abbonamento Sky, dietro il pagamento di un acconto. Si potrà scegliere se rateizzare l’acquisto della televisione in 24, o alternativamente 48 rate.