Iphone 15, arriva la rivoluzione: non dovrai più ricaricarlo alla corrente

È da pochissimi giorni che si è affacciato sul mondo del mercato iPhone 14, l’ultima reincarnazione dello smartphone secondo Apple. Nonostante la recente uscita, già stanno iniziando a circolare le primissime voci di corridoio sul prossimo iPhone 15, che uscirà presumibilmente ad un anno esatto da questo periodo. Scopriamo insieme una di quelle che potrebbe essere la principale novità del prossimo smartphone della casa di Cupertino. 

In base alle dichiarazioni riportate dal celebre portale PhoneArena, la compagnia californiana passerà verosimilmente ad un iPhone senza porte d’ingresso nel 2023, con l’uscita di iPhone 15. Ricordiamo che a partire dall’anno prossimo, infatti, l’Unione Europea renderà obbligatoria l’adozione della porta USB-C, portando così in pensione il connettore Lightning, che ha accompagnato tutta la lineup di iPhone nel corso di questi ultimi anni.

ricarica 1

 

Resta quindi da vedere se iPhone 15 si adeguerà all’Unione Europea, o se monterà direttamente un sistema di ricarica senza porte.

I suggerimenti del cambiamento

Sono diversi gli indizzi che porterebbero a questo cambio abbastanza epocale: un esempio è rappresentato in primis dalle AirPods Por 2, recentemente annunciate al keynote di settembre di Apple, che avrebbero il supporto per la ricarica MagSafe, la quale consentirebbe la ricarica wireless attraverso MagSafe.

Anche la rimozione fisica dello slot per le SIM sugli iPhone 14 attuata in Nord America suggerirebbe una graduale progressione verso l’assenza di ingressi nei prossimi dispositivi della lineup di Apple. Oltre a questo, da un lato economico questo passaggio sarebbe molto conveniente per Apple, dal momento che consentirebbe la vendita di accessori MagSafe, di cui Apple detiene la proprietà di brevetto, al contrario dello standard USB-C, che invece è di USB Implementation Forum.

ricarica 2

Chiaramente queste al momento rimangono delle pure supposizioni da parte di analisti del settore, quindi non ci resta che attendere pazientemente il keynote di Apple del prossimo anno, per verificare l’eventuale conferma o smentita di queste informazioni. Così come accaduto quest’anno con Apple Watch, l’anno prossimo potrebbe rappresentare anche l’esordio del modello iPhone 15 Ultra, con diverse funzionalità e caratteristiche esclusive.