Tim, arriva l’annuncio: brutte notizie per tutti gli utenti

In arrivo brutte notizie per i clienti Tim, presto non avranno più a disposizione una funzione molto importante. Il gigante delle telecomunicazione a breve toglierà il l’offerta del…

Molte persone rimarranno a bocca asciutta dopo anni di contratto con la Tim. Ma la compagnia si impegna a sostenere i propri clienti privi di avere a disposizione l’acceso alle ultime generazioni di telefonia mobile, come il 4G e 5G.

tim i prezzi subiscono una variazione

 

Le compagnie telefoniche oltre a cercare nuovi clienti da accalappiare, cercano pure di offrire nuovi servizi ai già registrati. Proprio per questo la Tim ha deciso di rimuovere la rete 3g ai suoi affidati.

Per molti risulta paradosso cercare di mantenere i propri clienti togliendoli un servizio. Questa strategia prevede di fornire un nuovo servizio a disposizione alle persone che sono più indietro con le nuove tecnologie.

L’idea è far accedere a queste persone alle tecnologie più innovative, ossia quella del 4G e del 5G. Per poter accedere a questa nuova offerta della Tim, sarà necessario modificare al più presto la propria SIM.

Cambio della SIM, come funziona?

La richiesta di cambiare la propria Sim è riferita a chi possiede una Sim con una capacità inferiore a 128K. Quelli che rientrano in questi criteri dovrà quindi recarsi presso un punto vendita ufficiale e procedere alla richiesta di una nuova SIM.

L’operazione in questione avrà una spesa di €15, una cifra ben spesa se si pensa al fatto che ogni cliente potrà finalmente utilizzare la rete 4G o 5G.

telefono in mano con logo Tim sullo schermo e sullo sfondo immagine

Ci sono ulteriori buone notizie per chi fa il passaggio della propria scheda telefonica. Indubbiamente la TIM non ha intenzione di far pagare al cliente questo servizio. È proprio per questo motivo che l’intero importo verrà rimborsato, come credito residuo della propria SIM.

Chi invece non andrà avanti, quindi non sostituiranno la propria SIM inferiore a 128k, dal mese di aprile del 2022 non avranno più la possibilità di utilizzare nessun servizio di rete.

Per chi invece possiede una SIM pari o superiore a 128 K, non sarà obbligato a nessuna modifica. Questo è il resoconto che si legge su tecnoandroid. Una situazione quindi che interessa tutti gli abbonamenti TIM, non aspettate oltre, e preparatevi per fare il cambio.

I clienti che procederanno con il cambio di SIM previsto, c’è anche una promozione non da sottovalutare e che arricchisce la vostra offerta. Ossia quella di avere minuti illimitati, per 30 giorni.