Televisione, arriva il bonus di 50€: ecco come ottenerlo

Nel corso di questi anni si sono avvicendati numerosi modelli di televisioni, e il 4K è ormai diventato uno standard all’ordine del giorno sia per le produzioni seriali che per i programmi televisivi, diffondendosi sempre più a macchia d’olio, complice anche un abbassamento dei prezzi.

Buone notizie arrivano in particolare per chi ha intenzione di acquistare una nuova televisione nel corso dei prossimi mesi. Grazie all’avvio del programma del decreto Aiuti Bis, infatti, nel corso del mese corrente di settembre è stato alzato il bonus incentivo per acquistare una televisione, che ora arriva a ben 50 euro, rispetto ai 30 euro originali, con un aumento di ben 20 euro.

tv 1

L’unica caratteristica che deve soddisfare la televisione da acquistare è che rispetti appieno gli standard del digitale terrestre. Questa agevolazione per l’acquisto di una nuova televisione, in particolare, si rivolge ai nuclei famigliari che presentano un reddito ISEE necessariamente inferiore ai 20’000 euro all’anno.

Il bonus, nella fattispecie, può essere sfruttato e riscattato sia per acquistare un nuovo modello di televisione con i nuovi standard trasmissivi (DVBT-2/HEVC), sia per acquistare un decoder di ultima generazione che consenta di visualizzare i programmi del digitale terrestre.

Per l’occasione di questo bonus TV, in particolare, sono stati stanziati ben 250’000 milioni di euro.

Come riscattarlo

Al fine di riscattare il bonus TV da 50 euro, il consumatore deve dichiarare la propria intenzione d’acquisto al venditore, confermando di essere residente in Italia, avere un ISEE pari o inferiore ai 20’000 euro annui e soprattutto che gli altri componenti del nucleo famigliare (di cui lui fa parte) non abbiano già beneficiato in passato del bonus stesso, che fino al mese scorso era pari alla cifra di 30 euro.

Verificare che una determinata televisione o un determinato decoder sia idoneo all’utilizzo del bonus TV è semplice, grazie a questa pagina che presenta la lista completa di tutti i dispositivi compatibili con l’iniziativa. Per quanto riguarda i venditori, di contro, devono necessariamente registrarsi sulla piattaforma telematica dell’Agenzia delle Entrate, così come viene regolamentato dalla  Guida all’uso dell’applicazione “Bonus TV”, la quale fornisce tutti i dettagli sulle procedure da attuare per la vendita dei prodotti che beneficiano del bonus TV.

tv 2

Per chi fosse interessato a conoscere tutti i dettagli più precisi del bonus TV, sono consultabili facilmente a questo indirizzo. Ricordiamo che il bonus TV per l’acquisto di una nuova televisione sarà disponibile fino al prossimo 31 dicembre 2022, o eventualmente fino all’esaurimento delle risorse finanziarie erogate dal governo in merito.