Vetro rotto del telefono: Non devi più pagare nulla | Finalemente la riparazione è gratuita

Spesso assistiamo ai traumi e alle cadute più disparate con gli smartphone. Soprattutto quelli di ultima generazione, in particolare, stanno diventando sempre più delicati e fragili da conservare, a differenza dei telefoni indistruttibili dei primi anni 2000, come ad esempio il celeberrimo Nokia 3310. Vediamo ora alcuni consigli che possiamo suggerirvi nel caso di vetro rotto, dovuto spesso a una caduta o un colpo violento esterno che lo danneggia inevitabilmente portando ad una difficoltà consistente di lettura del display, con tutti i disagi del caso che ne conseguono. 

Capita a tutti, d’altronde, di fare una caduta e magari scheggiare o rompere totalmente in mille pezzi lo schermo del proprio smartphone. Spesso ripararle e sostituire lo schermo è un processo altamente costoso: l’alternativa più conveniente è quella di stipulare un’assicurazione KASKO, che permetta quindi di coprire danni accidentali di questo tipo.

schermo 1

 

Cosa offre KASKO

I vantaggi del servizio KASKO sono molteplici: il servizio assicurativo garantisce infatti una copertura pari a 30 mesi, con la possibilità della sostituzione dello smartphone in toto ogni 12 mesi. La sostituzione avviene a domicilio, senza neanche il bisogno di scomodarsi, nell’arco di soli 2 giorni lavorativi dalla richiesta del cliente vittima di evento accidentale.

schermo 2

L’assicurazione KASKO non copre solo lo schermo rotto, ma anche danni accidentali come ad esempio quelli derivati da danneggiamento da liquidi, il malfunzionamento del touchscreen, la rottura del microfono e infine il malfunzionamento degli altoparlanti. Gli unici casi in cui l’assicurazione KASKO non copre i danni del consumatore, sono quando il telefono non rimane un corpo unico e in caso di furto. Una delle soluzioni maggiormente utilizzate è quella infatti di acquistare lo smartphone con l’abbonamento WindTre FREE, che comprende al suo interno l’assicurazione KASKO, dietro un pagamento a cadenza mensile.

Per avere dettagli più precisi su tutti i piani assicurativi che la compagnia KASKO propone, vi rimandiamo alla pagina ufficiale, raggiungibile facilmente a questo indirizzo, dedicato anche alle piccole e medie imprese.