Video Editing Gratuito con OpenShot per Windows, Mac e Linux

da

Windows è sprovvisto di un programma di video editing preinstallato. Fortunatamente, esistono programmi gratuiti in grado di creare progetti video avanzati e sfruttare, in poco tempo, anche le potenzialità della risoluzione 4K. Passione Tecnologica ha provato OpenShot Video Editor, un programma Open Source, che permette di creare progetti avanzati con grande semplicità, in pochissimo tempo.

Video Editing Gratuito

 Come fare il Video Editing Gratuito su Windows 

Fino a qualche tempo fa, gli utenti Windows più tradizionalisti, che desideravano fare video editing con il proprio PC, senza spendere denaro, si affidavano a Windows Movie Maker. Il programma gratuito di Microsoft era limitato e non disponeva di funzioni avanzate per il supporto dei video in 4K. Oggi, la soluzione ideale per creare progetti completi e avanzati si chiama OpenShot. Questo programma è completamente gratuito, multi-piattaforma e può essere scaricato liberamente dal sito ufficiale.

L’interfaccia grafica del vecchio Windows Movie Maker

 Caratteristiche di OpenShot Video Editor 

  • Multipiattaforma (Linux, Mac e Windows)
  • Supporta moltissimi formati video, audio e immagine
  • Potenti animazioni di fotogrammi
  • Integrazione con il desktop e supporto Drag and Drop
  • Tracce e livelli illimitati
  • Ridimensionamento Clip, scaling, trimming, snapping, rotazioni e tagli
  • Transizioni video con anteprime in tempo reale
  • Composizioni, sovrapposizione immagini, watermarks
  • Template per titoli e sottotitoli
  • Animazioni 3D (con effetti)
  • Timeline avanzate (inclusi Drag & drop, scrolling, panning, zooming e snapping)
  • Accuratezza Frame (scorrimento di ogni frame del video)
  • Time-Mapping e modifica della velocità dei clip (lento / veloce, avanti / indietro, ecc …)
  • Mixaggio ed editing audio
  • Effetti video digitali, tra cui luminosità, gamma, tonalità, scala di grigi, chiavi cromatiche (schermo blu / verde), e molti altri!

 Creare un progetto video con OpenShot 

  1. Scaricare l’eseguibile di OpenShot (circa 130MB) da questo link ed installarlo
  2. Avviare il programma
  3. Cliccare su File>>Nuovo Progetto
  4. Da Modifica>>Preferenze, accedere al TAB Profili e scegliere quello desiderato, in base alla qualità dei video (supporta fino al 4K)
  5. Importare video, foto e audio che vogliamo trattare trascinandoli nella finestra “File di progetto” oppure premendo il tasto più (+)
  6. Trascinare i contenuti importati sulla Timeline, collocandoli nell’ordine desiderato
  7. Cliccare con il tasto destro sugli oggetti della Timeline per accedere agli strumenti di editing
  8. Aggiungere la colonna sonora, trascinando la traccia audio sulla Timeline
  9. Aggiungere effetti e transizioni scegliendoli dalla scheda Transizioni e trascinandole nel punto opportuno della Timeline
  10. Esportare il progetto cliccando su Esporta Video, scegliendo la modalità di esportazione più appropriata alle proprie necessità.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©