power bank di TECHly, ricarica veloce per smartphone e tablet

da

Il mercato della telefonia mobile, sempre in continua evoluzione, presenta nuovi dispositivi dotati di batterie migliori e processori che, almeno sulla carta, promettono minori consumi. Tuttavia non sempre questo porta ad un reale vantaggio, e spesso non si riesce ad arrivare alla fine della giornata con il telefono acceso. E’ per questo motivo che una batteria extra come la power bank di TECHly da 10400 mAh, si rivela essere un utile alleato per il nostro smartphone.

power-bank-techly-05

PACKAGING E CONTENUTI – La confezione di vendita in cartone e plastica trasparente è semplice ma allo stesso tempo efficace; oltre al power bank è presente un micro foglietto di istruzioni in italiano ed inglese, ed un cavo Micro USB per la ricarica, lungo 30 cm. Sulla parte frontale oltre a poter ammirare il prodotto di colore bianco e azzurro, risultano ben evidenziati i 10400 mAh di capacità della power bank. Il retro presenta le caratteristiche principali in sei lingue, i dispositivi con cui può essere utilizzato, e il QR code che permette di visualizzare il sito del produttore TECHly.

power-bank-techly

ASPETTO E CARATTERISTICHE – La power bank sebbene non sia in metallo è costruita con dei buoni materiali in plastica lucidi e piacevoli al tatto. In mano il prodotto si “sente” nonostante il peso contenuto, in compenso si impugna molto bene grazie alle forme tondeggianti sui due lati. Sulla parte superiore è presente il logo TECHly, mentre lateralmente troviamo oltre alle due porte USB, un tasto fisico e il led di stato della carica. Il tasto fisico ha una duplice funzione: oltre ad evidenziare lo stato di carica della batteria, permette l’accensione della comoda torcia a led posta sulla parte superiore. Una delle caratteristiche principali del prodotto sono le dimensioni, nel complesso contenute, a fronte di 10400 mAh di energia erogata. La power bank misura 52 mm (L) 21 mm (A) profondità 140 mm per un peso di circa 240 g; si tratta di misure e pesi equilibrati che risultano decisamente funzionali quando si tratta di ricaricare il nostro dispositivo in movimento. Ecco le caratteristiche principali della power bank:

  • Tipo: Polimeri di Litio
  • Tensione (V): 5
  • Max. Capacità (mAh): 10.400
  • Corrente in uscita: 1.000 mAh e 2.100 mAh
  • Tempo di ricarica: 8 – 12 ore 

UTILIZZO PRATICO – Una volta estratta dalla confezione la batteria va caricata utilizzando il cavo micro USB fornito in dotazione o l’alimentatore a corrente. Si consiglia decisamente la seconda soluzione, essendo la ricarica via USB decisamente più lenta. I tempi dichiarati dal produttore variano dalle 8 alle 12 ore; dalle nostre prove, effettuate con cinque cicli di ricarica completa, abbiamo riscontrato che questi tempi sono in linea con quanto dichiarato. La power bank dispone di due ingressi USB per ricaricare due dispositivi alla volta. La prima porta eroga 2.1A, ideale per la ricarica di iPad e tablet in generale, mentre la seconda 1A, adatta per smartphone con batterie meno performanti. Durante i nostri test abbiamo utilizzato due telefoni, un LG G2 ed un Samsung Galaxy Note 4, dispositivi con batterie rispettivamente da 3000 mAh e 3220 mAh. Teniamo a precisare che non abbiamo ricaricato i telefoni quando erano del tutto scarichi, ma con un livello di batteria al 10%. Riteniamo che questa sia una situazione tipica per una ricarica di una batteria, in quanto normalmente la maggior parte degli utenti non aspettano che il telefono sia completamente “morto”. Siamo riusciti ad ottenere quasi tre ricariche complete (due per il modello LG ed il Samsung al 70%), con il led di stato che evidenziava ancora una “tacca” di energia. Il tempo di ricarica di LG G2 sulla porta da 1A è stato di circa 2 ore e 45 minuti, mentre sulla porta da 2A è stato di circa 1 ora e 45 minuti. I tempi sulla porta da 2A sono approssimativamente gli stessi che si ottengono utilizzando l’alimentatore in dotazione; questo significa che non dovremo scendere a compromessi in attesa di avere il nostro smartphone completamente caricato.

CONCLUSIONI – La batteria TECHly da 10400 mAh è un ottimo acquisto, dal prezzo contenuto. Può essere trasportata in una borsa senza occupare troppo spazio ed è relativamente leggera. E’ ideale per chi è continuamente in movimento e necessita di una buona scorta di energia. La power bank permette di alimentare oltre smartphone e tablet qualunque dispositivo dotato di porta micro-USB, rivelandosi un prodotto utile a 360 gradi.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©