I vantaggi di un Data Center iperconvergente

da

Un’architettura all-in-one per ogni esigenza operativa

Le aziende, per restare competitive, hanno bisogno di soluzioni e architetture agili ed efficienti che, in totale sicurezza, riescano a soddisfare le proprie esigenze operative. Diventa di prioritaria importanza poter fare affidamento su un Data Center in grado di offrire prestazioni elevate in modo tale da velocizzare i processi decisionali e fornire servizi migliori a costi ridotti.

Data Center Iperconvergente

Ottimizzare tempi, i costi IT e supportare ogni esigenza di business: i mercati sono proiettati verso architetture di nuova generazione, soluzioni di iperconvergenza che offrono completa virtualizzazione di hardware, storage e networking, attraverso un’unica piattaforma di governance.

 Il mercato obbliga a una profonda riflessione sulle capacità delle proprie strutture di Data Center per diversi motivi: 

  • Per la necessità di dotarsi un sistema scalabile, sulla base di variabili esigenze di elaborazione, magari in previsione di un’impennata del traffico del Data Center o alla prossima distribuzione di nuove applicazioni
  • Per risolvere problemi di incompatibilità della propria infrastruttura
  • Per non sovraccaricare il team IT nella gestione e nella manutenzione dell’architettura
  • Per la necessità di salvaguardare l’integrità e la sicurezza dei dati e garantire strategie di continuità aziendale e disaster recovery
  • Per rispondere in maniera adeguata alle richieste di clienti, fornitori o partner

Le nuove soluzioni Cisco per il Data Center, tra cui gli switch e i servizi Cisco Nexus, riescono a far fronte ad un largo ventaglio di criticità, semplificando la gestione dei processi operativi.

Semplificazione dell’architettura e meno rischi di incompatibilità

I Data Center tradizionali erano organizzati in ambienti di rete nettamente separati, in cui specifiche risorse erano collegate a specifiche applicazioni. Tale approccio rappresentava un limite insormontabile che impossibilitava l’ottimizzazione del server.

La suddivisione logica degli ambienti fornita dai Data Center di nuova generazione offre una maggiore semplicità, grazie alla tecnologia iperconvergente, dove ogni nodo è personalizzabile ed è in grado di garantire una migliore sincronizzazione. I Data Center in Cloud possono vantare ambienti hardware omogenei e tool di gestione standardizzati in un unico pannello allocando le risorse in maniera molto più proficua.

I migliori notebook sul mercato

Scalabilità: operatività a misura di business

L’infrastruttura deve essere sempre in grado di far fronte a diversi tipi di connettività e di modelli di traffico. Programmare a misura di business le performance del proprio Data Center, dimensionando gli ambienti per rendere flessibili risorse software e hardware, è una delle peculiarità delle soluzioni iperconvergenti.

Data Center Iperconvergente

La scalabilità dei Data Center di nuova generazione migliora la capacità della rete di supportare esigenze di elaborazione diverse e variabili nel tempo, aggiungendo o eliminando fattori con estrema facilità, garantendo rapide risposte alle esigenze non prevedibili o non continuative.

Soluzione green

Le architetture iperconvergenti sono in grado di contenere il rapporto tra potenza di calcolo e consumi energetici grazie all’inclusione di server, storage e software di virtualizzazione in un’unica appliance. I moduli hardware sono compatti e hanno pochi nodi fisici, compensando la capacità di calcolo e dello storage. Tutto ciò permette di ridurre nettamente i costi di alimentazione in termini di gigawatt.

Meno impegno economico

Disporre di un Data Center iperconvergente e quindi di minori asset da gestire permette di tenere sotto controllo con facilità i costi dell’IT e contenere le spese relative alla sua gestione, oltre che quelli inerenti la componente energetica e i sistemi di raffreddamento.

La maggior parte delle aziende ha investito copiose risorse per la manutenzione dell’hardware e del software dei propri Data Center: oggi, grazie alla sua virtualizzazione, gli interventi di manutenzione sono ridotti al minimo perché richiedono molte meno competenze.

Le nuove architetture iperconvergenti permettono di monitorare mensilmente i consumi, misurati in relazione alla scalabilità dell’intero sistema: il team IT è così liberato dagli oneri di gestione infrastrutturale e potrà concentrarsi sullo sviluppo applicativo.

Migliori prestazioni per un business agile e pronto ad ogni sfida

La semplicità di un’architettura iperconvergente permette, grazie alla virtualizzazione, di distribuire e assegnare le risorse in maniera più vantaggiosa.

Nello stesso ambiente ora è possibile garantire l’operatività dell’intero sistema, grazie all’ottimizzazione dei sistemi di elaborazione e archiviazione. La nuova infrastruttura si adatta completamente alle prospettive di business e permette di introdurre funzioni personalizzate nel software senza aspettare che un fornitore le introduca nei pacchetti proprietari. Il risultato è una maggiore agilità aziendale che permette di conservare il vantaggio sulla concorrenza.

Next-Era PrimeGold Partner di Cisco – vanta un’esperienza pluriennale in materia di Data Center e offre una vasta gamma di soluzioni per ogni esigenza operativa, presente o futura. Dall’audit iniziale alla realizzazione finale del Data Center, gli expert NXP sono in grado di definire la migliore strategia per raggiungere gli obiettivi di business e di sfruttare al massimo le risorse esistenti.

Essere in grado di gestire la transizione verso nuove tecnologie e attivarsi per la modernizzazione dei propri Data Center rappresenta l’unica via per poter raccogliere e vincere le sfide del futuro.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©