Internet gratis, finalmente si può: ecco come fare

Spesso siamo alla ricerca di modi per connetterci a internet, senza però avere stipulato un contratto con qualche compagnia telefonica o cose simili.

Quest’oggi vi proponiamo dunque alcune delle alternative principali, in modo da connettersi al wi-fi col proprio smartphone, notebook o tablet senza problemi.

wifi 1 direzionehotel

Chiaramente come vi abbiamo appena detto essere clienti di una compagnia telefonica offre la possibilità di avere immediato accesso alla rete internet, ma ci sono altrettanti modi per sviare a questo problema, soprattutto se non ci troviamo a casa ma dobbiamo comunque connetterci a internet per esigenze lavorative, avendo finito i Giga disponibili.

Uno dei metodi più semplici e intuitivi per poter avere l’accesso a internet, è quello di cercare hotspot wi-fi aperti, con connessioni ad accesso praticamente libero e che non richiedano password per l’ingresso. I posti in cui è più frequente trovare hot-spot liberi sono senz’ombra di dubbio ristoranti, bar e locali di questo tipo, in cui ormai la connessione wi-fi è diventata pressochè uno standard onnipresente. Bisognerà quindi attivare la ricerca delle reti wi-fi con il proprio smartphone, tablet o notebook e poter così accedere alla rete desiderata di quel determinato locale.

Fate attenzione però, e fate tutto ciò con cautela: le reti libere nascondono infatti alcune insidie, dal momento che il proprietario di queste reti può accedere in maniera molto semplice alle vostre informazioni personali, a volte rubando anche dati sensibili, quindi impostate sempre una protezione (magari con applicazioni di terze parti come NordVPN) per tutelarvi al massimo.

Altri consigli utili

Alcuni fornitori e compagnie di rete, offrono l’accesso a diverse reti wi-fi che sono disseminate in tutta la città, anche all’infuori della propria città di residenza. Questo consente quindi di utilizzare una connessione esterna al proprio wi-fi di casa, soprattutto in casi in cui ad esempio ci troviamo in trasferta per questioni di lavoro, e dobbiamo necessariamente collegarci a una rete internet per lavorare da remoto senza problemi. Per informazioni di questo tipo, è bene rivolgersi all’assistenza della propria compagnia telefonica, chiedendo ulteriori delucidazioni a riguardo.

Ultimo consiglio è quello delle prove gratuite che alcune compagnie telefoniche (come ad esempio Fastweb e Vodafone, prime fra tutte) offrono per i nuovi potenziali clienti. Questo consente da una parte a loro di trovare nuovi clienti, e dall’altro punto di vista (quello del cliente) di verificare se l’effettiva copertura del segnale all’interno della propria abitazione rispecchia quanto dichiarato dall’offerta.

wifi 2 direzionehotel

Solitamente la prova consiste in un periodo pari a 30 giorni, e può tornare assolutamente utile nel caso in cui uno abbia bisogno di una connessione temporanea.