Addio frigorifero, così non lo avrai più in bolletta: una vera svolta

Arriva il primo sistema di raffreddamento magnetico. Questa tecnologia ti permetterà di eliminare i gas inquinanti e riduce il tuo consumo di energia fino al 50%.

La società di elettrodomestici Cooltech Application, ha annunciato in questi giorni  la realizzazione del primo sistema di raffreddamento magnetico (MRS, magnetic refrigeration system) per applicazioni commerciali.

frigo in cuccina

Il nuovo sistema di raffreddamento si basa sull’effetto magneto-calorico, dove la temperatura di un materiale può essere cambiata esponendolo ad un campo magnetico. Questo principio della termodinamica era già conosciuto dalla comunità scientifica dalla fine del 1800, ma ancora nessuno era riuscito a equiparare la velocità di acquisizione o cessione di calore dei gas refrigeranti in un prodotto commerciale. Fino a ieri i frigoriferi magnetici avevano dimensioni troppo grandi per poter arrivare sul mercato.

Questo sistema di raffreddamento evita l’uso di gas per raffreddarsi, a differenza dei tradizionali frigoriferi, e ci permette di utilizzare solo la metà dell’energia di un classico frigo. Un sistema del genere nelle nostre case è un grande alleato per combattere il rincaro dei prezzi dell’energia, proponendosi come un ottima alternativa ai nostri frigoriferi. Vediamo assieme come funziona e come ci permette di risparmiare sulle bollette della luce.

Frigo magnetico, come funziona?

Al contrario della tradizionale compressione del gas, nel frigo MRS si ha una sostanza magneto-calorica che viene introdotta e stratta all’interno di un campo magnetico. Tale processo provoca un cambiamento di temperatura della sostanza che consente il rigetto o l’acquisizione di calore proprio come in un ciclo frigorifero tradizionale.

Nel frigo magnetico l’acqua è impiegata liquido refrigerante e pompata attraverso i materiali magneto-calorici, offrendo una soluzione ecologica e al tempo stesso meno energivora. Secondo l’azienda produttrice il nuovo sistema è in grado di ridurre fino al 50% i normali consumi di un frigorifero. Inoltre dovrebbe produrre meno rumore e vibrazioni, e richiedere una minor manutenzione.

frigo magnetico

Il frigo magnetico è disponibile con due potenze di raffreddamento comprese tra 200 e 700 Watt, mantiene una temperatura interna fra i 2 °C e i 5 °C. La nuova linea MRS è ottimizzata per un’ampia gamma di prodotti nel settore della refrigerazione commerciale, come: Apparecchi di refrigerazione medica, espositori, distributori di bevande, banchi frigoriferi e cantine.

la Cooltech Application non si limita a produrre sistemi di raffreddamento a uso commerciale, ma anche a livello industriale. Infatti la società sta lavorando a produrre sistemi più grandi e di maggiore potenza, pensati per essere utilizzati nella produzione industriale, un mercato in continua crescita. Alcuni modelli prodotti arrivano a una potenza di raffreddamento di 20 kW.