Televisione. rotta, non buttarla: ecco cosa puoi fare

La tua Tv sfarfalla, si spegne da sola o lampeggia, non la buttare via! Esiste un metodo semplicissimo che potete attuare anche voi a casa.

Solitamente i difetti che accomunano di più le TV LCD sono sempre gli stessi: si accende e immediatamente si spegne, si accende ma non c’è video ma solo audio o lo standby lampeggia mentre la tv è accesa e poi si spegne. Questi difetti succedono solitamente dopo i 3 anni dall’acquisto.

tecnico ripara tv

Una delle prime cose da sapere è che rispetto alle CRT queste sono decisamente più semplici da aggiustare. Inoltre se siete vittima di questi problemi sappiate da subito che la spesa per ripararla non supererà mai i 15€.

Quello che avete bisogno per iniziare a riparare la vostra TV sono: 1 saldatore, 1 ciuccia stagno e stagno (filo 60/40% di qualità è consigliato).

Le TV LCD possiedono tutte 4 elementi: circuito di pilotaggio, circuito di potenza, lampade, screen LCD.
Almeno di base i macro oggetti sono questi, poi variano da modello a modello, ma tutte quelle che ho riparato (più di una decina tra tv e monitor) erano fatti così.

Come aggiustare la vostra TV

Il vostro primo compito per aggiustare la vostra TV è aprirla smontandola da 3 viti presenti nei modelli più recenti, invece 6 per i modelli più vecchi. Ora l’obiettivo è raggiungere per ispezionare la parte di potenza quindi buttando un occhio dentro, a seconda del modello, vi trovate i 2 circuiti (2 schede distinte) uno a destra e l’altro a sinistra. La parte di potenza lo riconoscete subito ha dei piccoli trasformatori e condensatori on board e gli arriva la 230V.

Scollegate i cavetti che uniscono le board, magari segnandoli col pennarello o etichettandoli (non c’è neanche sempre bisogno è a precauzione sono univoci). Se necessario scollegate la piattina che va al LCD (attenzione questo è il pezzo delicato, fate piano senza forzare che se si rompe sono dolori) casse e uscite.

uomo si lamenta della tv che non funziona

Ora svitate la scheda e ispezionatela. Se il difetto era audio senza video andate direttamente al trasformatore e non mi dilungo oltre, con spese di sped a non più di 10-12€.

Ora passiamo agli altri difetti, ma magari prima di chiudere la tv controllate anche quanto segue. Il problema per gli altri difetti è 90% sempre :

  • I condensatori elettrolitici
  • La colla secca, quella che colano sopra i componenti.

Il massimo della sfiga che potete avere tutte i 3 difetti detti nel paragrafo precedente ( si accende e immediatamente si spegne, si accende ma non c’è video ma solo audio o lo standby lampeggia mentre la tv è accesa e poi si spegne). In questo caso avete più da divertirvi nel aggiustarla e 15€ non ve li toglie nessuno.

Ispezioniamo i pezzi, se vedete condensatori gonfi o che hanno perso liquido, sostituiteli tutti, fateci caso spesso sono da 10V invece che 12V…avete già capito, risparmiano. Se proprio volete essere dei spacconi mettete i condensatori di dimensioni discendenti per eliminare le armoniche che sono causa dei condensatori ridotti così.

Se vedete la colla secca ingiallita, rimuovetela delicatamente col cacciavite, perché questa colla invecchiando conduce. Si è proprio così, tutti negano eppure la colla scadente fa quel brutto inconveniente.