Velocità ADSL in Italia, quanto siamo (realmente) veloci?

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn2Pin on Pinterest1Email this to someone

Secondo uno studio sull’analisi della velocità dell’ADSL in Italia, condotto dal portale SosTariffe.it, grazie ad un campione di 500.000 speed test effettuati dagli utenti all’interno del suo portale, emerge che la velocità delle connessioni internet italiane cresce molto lentamente: l’aumento è pari all’8% dal 2010 a oggi e la velocità media si attesta intorno ai 5,1 Mbps.

Lo studio ha rilevato la differenza tra la velocità di download massima dichiarata nelle offerte dei provider e quella effettivamente registrata dagli utenti. Dal 2010, infatti, la velocità media delle ADSL “7 Mega” è costante a circa 4 Mbps, mentre sale, anche se lievemente, quella delle offerte “20 Mega”, che da 6,7 Mbps del 2010 arriva ai 7,1 Mbps del 2013. L’ottima notizia arriva però dai costi contrattuali che sono diminuiti: nel corso del 2013 i periodi promozionali delle offerte hanno subito un netto incremento, con un risparmio per i nuovi abbonati pari a circa il 78% in più rispetto all’anno passato.La Regione con linea ADSL più veloce del 2013 è la Toscana con una media di 5,6 Mbps.

La tabelle mostra quali sono le cinque Regioni con la velocità media più alta e più bassa in Italia, misurata in Kilobit per secondo (Kbps)

La tabelle di SoSTariffe.itmostra quali sono le cinque Regioni con la velocità media più alta e più bassa in Italia, misurata in Kilobit per secondo (Kbps)

Grazie allo studio è stato individuato anche il divario che intercorre tra la velocità massima dichiarata dagli operatori per le due tipologie di tariffe più sottoscritte, quelle a 7 e a 20 mega, e quanto effettivamente riscontrato dagli utenti tramite questi speed test. Sono state elaborate, inoltre, le velocità medie raggiunte in ogni singola Regione italiana. Le rilevazioni sono state effettuate da maggio 2010 a luglio 2013

  • Le connessioni ADSL in Italia viaggiano mediamente a 5,1 Mbps
  • Sia per le offerte ADSL commercializzate con un velocità a 7 mega che quelle a 20 mega di download esiste un notevole divario tra la velocità massima dichiarata e la velocità effettiva durante l’erogazione del servizio.
  • Per quanto riguarda le offerte a 7 Mega la velocità effettiva non è cambiata di molto rispetto al 2010 rimanendo intorno ai 4 Mbps effettivi.
  • Le offerte a 20 Mega, invece, sono leggermente migliorate passando dai 6,7 Mbps di velocità effettiva del 2010 ai quasi 7,2 Mbps di quest’anno.
  • A livello regionale è la Toscana ad avere le linee ADSL più veloci, con una media di 5,6 Mbps. Ultimo l’Abruzzo con 4,1 Mbps.
  • Per quanto riguarda gli utenti con tariffe a 7 mega la realtà territoriale più veloce è la Valle d’Aosta con una velocità media di 4,5 Mbps, mentre è di nuovo la Toscana la Regione più virtuosa per quanto riguarda la velocità reale sperimentata dagli utenti con offerte 20 mega: in questa Regione la velocità media supera gli 8 Mbps.
  • I periodi promozionali di sconto rispetto al 2012 si sono notevolmente allungati, aumentando i risparmi dovuti al cambio operatore del 78% rispetto all’anno passato.

Dati SoSTariffe.it

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn2Pin on Pinterest1Email this to someone

Protetto da Copyscape