Il Malware di Windows Movie Maker in vetta su Google

da

Online esiste una versione pirata del famoso software gratuito di video editing Movie Maker, che chiede soldi per poterci lavorare. E’ posizionata al primo posto su Google ed è una minaccia reale.

La notizia della presenza online di una versione “modificata” di Windows Movie Maker per Windows non è nuova. Windows Movie Maker è un programma gratuito di editing video molto popolare, che ancora oggi spopola tra migliaia di utenti nel mondo. Microsoft ha terminato il supporto di questo software, rimuovendo la possibilità di scaricare Windows Movie Maker a tutti gli utenti. Qualche furbetto ha pensato bene di approfittarne, creando un pacchetto personalizzato del software in una variante commerciale, che può essere scaricata e installata liberamente, presentando però svariate richieste di denaro, per poterlo utilizzare al 100%.

Windows Movie Maker sotto attacco

Il nuovo malware è stato classificato dagli esperti di ESET come Win32/Hoax.MovieMaker e risulta al terzo posto tra le minacce più conosciute al mondo.

I migliori notebook sul mercato

Windows Movie Maker Malware

La sua diffusione avviene scaricando Windows Movie Maker dal portale “windows-movie-maker.org”, molto popolare a causa dell’eccezionale posizionamento su Google. Il portale è attivo da diversi anni e grazie al termine del supporto da parte di Microsoft, con la limitazione del pacchetto d’installazione di Movie Maker su altri siti, la sua popolarità online ha subito notevoli successi e miglioramenti.

Windows Movie Maker

I migliori Smartphone sul mercato

Come si svolge la truffa

Chiunque abbia cercato Windows Movie Maker su Google o altri motori di ricerca, passando per il sito “windows-movie-maker.org” sarà cercamene incappato in questa versione pirata del programma. Una volta scaricato e installato l’applicativo, compatibile con Windows 10, sarà subito evidente che non si tratta della classica versione gratuita di Windows Movie Maker, ma bensì una commerciale, con alcune funzionalità bloccate. La richiesta di acquisto della versione commerciale, al prezzo di 29,95 dollari (scontati!!), avviene durante l’installazione e in fase di salvataggio dei video. Praticamente, diventa impossibile salvare i progetti, portando gli utilizzatori al pagamento della cifra. Ricordiamo che la versione ufficiale di Windows Movie Maker è completamente gratuita, in tutte le sue versioni.

Windows Movie Maker

Scaricare Windows Movie Maker Originale

Chiunque abbia scaricato Windows Movie Maker dal portale “windows-movie-maker.org” dovrà disinstallarlo ed effettuare una scansione approfondita del computer per scongiurare la presenza di Malware e Virus. Gli altri utenti che desiderano utilizzare ancora questo software di video editing gratuito, potranno scaricarlo da altri canali affidabili come “Filehippo.com”, cercando magari la versione “Windows Live Movie Maker”, come valida alternativa al prodotto originario. Ricordate sempre che i programmi gratuiti, non devono mai essere pagati e che il download di file e contenuti, provenienti da internet,  richiede sempre la massima attenzione.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©