My Passport Slim: HDD portatile da 1TB e crittografia hardware

da

Design in alluminio dall’aspetto accattivante l’hard disk usb 3.0  My Passport Slim, con meno di un centimetro di spessore, racchiude un disco da 1TB e funzioni di sicurezza come la protezione tramite password e crittografia hardware a 256 bit. E’ partendo da questi presupposti che ci accingiamo a descrivere questo nuovo disco di Western Digital.

ASPETTO E DIMENSIONI – My Passport Slim viene fornito in un elegante case in alluminio che si distingue molto rispetto alla plastica usata in altre soluzioni del produttore stesso. La parte superiore è in color argento lucido, la parte inferiore e i lati sono di colore nero. Viene inoltre fornita una custodia morbida per proteggere il disco in caso di trasporto. L’unità misura 110 x 80 x 12,3 mm ed il peso è contenuto in appena 134 g.

Unboxing del nuovo WD My Passport Slim

Unboxing del nuovo WD My Passport Slim

CARATTERISTICHE – My Passport Slim è corredato di alcuni software sia per Apple che per Windows. WD SmartWare Pro consente di eseguire il backup dei propri dati sul My Passport Slim e mantenerne una copia aggiuntiva sul proprio account Dropbox in completa sicurezza. WD Drive Utilities permette invece di gestire, configurare ed effettuare diagnostica sull’unità. WD Security consente di impostare una password per bloccare l’unità da accessi non autorizzati. Impostata questa password verrà attivata automaticamente la crittografia hardware a 256 bit. Non c’è nessuna maniera per effettuare una recovery della password, pertanto una perdita della stessa comporterà la formattazione dell’unità WD.

Il software di gestione e sicurezza del WD My Passport Slim

Il software di gestione e sicurezza del WD My Passport Slim

PRESTAZIONI – Abbiamo effettuato alcuni test di velocità sul My Passpport Slim, per poi eseguire gli stessi su un modello precedente My Passport 071A in modo da effettuare un confronto. La copia da un computer Windows 7 di 5 gb di dati comprendente vari contenuti multimediali, ha impiegato circa 4,30 minuti, con velocità variabili da 20 a punte di 45 MBs. La stessa prova sul modello 71A ha impiegato 5,52 minuti con una velocità media di 13 MBs. Utilizzando lo Slim collegato ad una porta USB 3.0 e relativo cavo, il test ha impiegato 1,47 minuti con una velocità media di 50 MBs. Questo per darci un’idea delle alte prestazioni del disco Western Digital connesso via USB 3.0. Un altro test è stato effettuato utilizzando CrystalDiskMark, una utility  che permette di analizzare le prestazioni dei dischi, misurando le velocità di lettura e scrittura sia sequenziale che random. Qui abbiamo riscontrato una piccola sorpresa. Il test ha infatti evidenziato che le prestazioni tra i due dischi sono pressoché identiche utilizzando la modalità USB 2.0. Il trasferimento di 1 GB ha fatto registrare 37.24 MBs in lettura e 26.28 MBs in scrittura sullo Slim, mentre sul modello più vecchio, 36.27 MBs in lettura e 24.46 MBs. Le cose ovviamente cambiano utilizzando la connessione USB 3.0. Abbiamo ripetuto lo stesso test e i risultati hanno dato 115.2 MBs in lettura e 114.4 MBs in scrittura.

Hard Disk esterni a confronto: Il nuovo My Passport Slim (sinistra) ed il modello vecchio (destra).

Hard Disk esterni a confronto: Il nuovo My Passport Slim (sinistra) ed il modello vecchio (destra).

CONCLUSIONI – Con un prezzo non propriamente economico, My Passport Slim racchiude 1 TB di spazio di archiviazione in un design elegante ed estremamente portatile. Le ottime utilities del produttore, aiutano a mantenere il disco ed i propri dati in perfetta efficienza. Come evidenziato anche dai nostri test, il massimo delle prestazioni lo si ottiene utilizzando la tecnologia USB 3.0, uno standard entrato ormai di fatto nei computers di ultima generazione. Per concludere, My Passport Slim  si rivela un’ottima soluzione per coloro che vogliono archiviare e portare i loro files in semplicità e sicurezza.  

RIPRODUZIONE RISERVATA ©