Monitor consigliati

In questa pagina presentiamo i monitor consigliati dalla nostra redazione suddivisi per tipologia di utilizzo (lavoro, gaming, casa). La scelta di un nuovo monitor dovrà sempre essere accurata per massimizzare l’esperienza visiva in base alle proprie necessità. I nostri suggerimenti sono basati sulle caratteristiche tecniche, il prezzo e la media delle recensioni degli utenti che hanno già acquistato questi modelli.

I Monitor consigliati per il gaming, l'ufficio e la casa

Come scegliere il miglior Monitor

Sostanzialmente, i parametri per scegliere il miglior monitor da tenere in considerazione sono i seguenti:

  • Dimensione/risoluzione: dipende da 2 diversi fattori, la distanza del monitor e la sua risoluzione.
  • Tipo di pannello: le tipologie di pannelli utilizzati nei monitor sono TN,VA e IPS.
  • Frequenza di aggiornamento: il numero di aggiornamenti dell’immagine che viene riprodotta sullo schermo al secondo.
  • Frequenza di aggiornamento variabile: una funzione che permette di sincronizzare gli Hz dello schermo.
  • HDR: la funzione che consente di visualizzare una gamma più ricca di colori.

Monitor per il Lavoro

Un buon monitor da ufficio deve avere caratteristiche differenti rispetto ai monitor da gaming. Velocità e prestazioni in questo caso non sono necessarie. Acquistare monitor con risoluzioni video alte permetterà di affaticare il meno possibile gli occhi durante la giornata lavorativa. I pannelli VA o IPS sono le scelte più gettonate per questa categoria. Ecco i migliori monitor per il lavoro selezionati dalla redazione.

MODELLO

POLLICI

TIPO PANNELLO

RISOLUZIONE

REFRESH RATE e LATENZA

VRR

HDR

LINK AMAZON

MSI Creator PS321URV

31.5"

IPS

3840 x 2160

60Hz
4ms

No

VESA DisplayHDR 600

Philips 329P9H

32"

IPS

3840 x 2160

60Hz
5ms

No

No

HP Z43

42.51"

IPS

3840 x 1600

60Hz
5ms

No

No

Monitor per il Gaming

Per migliorare l’esperienza di gioco, è consigliabile utilizzare monitor da gaming  con alta frequenza di aggiornamento, tempi di risposta bassi e frequenza di aggiornamento variabile (VRR). Solitamente i pannelli TN e VA sono i più adatti. Anche la tecnologia IPS si è evoluta per offrire buoni risultati anche in ambito Gaming. Di seguito indichiamo i migliori monitor da gaming selezionati dalla redazione.

MODELLO

POLLICI

TIPO PANNELLO

RISOLUZIONE

REFRESH RATE e LATENZA

VRR

HDR

LINK AMAZON

ASUS XG27WQ

27"

VA

2560 x 1440

165Hz
1ms

AMD FreeSync
G-SYNC compatibile

VESA DisplayHDR 400

Samsung Monitor G7 LC32G73TQSUXEN

32"

VA

2560 x 1440

240Hz
1ms

G-SYNC compatibile

HDR 600

AOC AG251FG

24.5"

TN

1920 x 1080

240Hz
1ms

Nvidia G-SYNC

No

Monitor per la Casa

I pannelli più adatti per i migliori monitor a uso domestico sono solitamente di tipo IPS, ben visibili da tutte le angolazioni e in grado di offrire un’ottima esperienza, anche quando si guarda lo schermo in compagnia. Se poi il monitor viene utilizzato anche per giocare, una frequenza di 144Hz può rappresentare un buon compromesso. Se invece il gioco non è una priorità i 60Hz vanno più che bene. Scopri le nostre scelte per i monitor da casa.

MODELLO

POLLICI

TIPO PANNELLO

RISOLUZIONE

REFRESH RATE e LATENZA

VRR

HDR

LINK AMAZON

LG 27GN88A

27"

IPS

2560 x 1440

144Hz
1ms

G-Sync Compatibile e AMD FreeSync

HDR 10

LG 34GL750

34"

IPS

2560 x 1080

144Hz
1ms

G-Sync Compatibile e AMD FreeSync

HDR 10

HP - PC Z27

27"

IPS

3840 x 2160

60Hz
8ms

No

No