Cosa bisogna sapere prima di acquistare un Drone

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Quanti di voi si sono imbattuti nelle ultime settimane in video realizzati per mezzo di droni? Praticamente tutti, visto che sui social network come Facebook e su YouTube sono tantissime le persone che pubblicano riprese realizzate con questi robot volanti. Si tratta di video veramente strepitosi che hanno una prospettiva soggettiva, in grado di farci sentire come se fossimo veramente in cielo, raggiungendo luoghi che mai avremmo immaginato di vedere!

drone-consigli-acquistare

Il desiderio di acquistare questa nuova frontiera tecnologica sta cogliendo veramente tutti gli appassionati di hi tech, perché gli usi che se ne possono fare sono molteplici: partendo da quello meramente hobbystico, passando ai droni professionali per lavoro (per realizzare video professionali). Inoltre essi possono essere impiegati come aiuto al lavoro stesso, dunque per coloro che ne farebbero un supporto ad esempio per l’installazione di pannelli solari.

Se anche a voi siete incuriositi e tentati, sappiate che buttarvi sull’acquisto del primo drone che vedete non è la scelta giusta. Sul mercato esistono migliaia di modelli di droni dai costi più vari: da meno di cento euro fino ad oltre trentamila euro. Và da sé che maggiore è il costo, maggiore è il valore del drone.

I droni possono essere acquistati già montati, da montare o da assemblare da sé (quest’ultima possibilità è rivolta solo ai più esperti e abili con le componentistiche). Per chi si avvicina per la prima volta al modellismo e ai droni, è consigliato l’acquisto di un drone economico, mentre chi ne vuol fare un uso anche lavorativo, dovrebbe acquistare un drone professionale. Nel caso di acquisto di un modello di quest’ultima categoria è consigliata l’iscrizione anche a corsi professionali, sia per motivi legali, che prettamente logistici. Utilizzare un drone di questo tipo senza esperienza, infatti, comporta inesorabilmente che il guidatore inesperto si trovi a realizzare un incidente con la conseguente perdita del denaro.

Esempio di Drone, di fascia economica, recensito nel portale eDroni.it

Esempio di Drone, di fascia economica, recensito nel portale eDroni.it

Passando alla scelta delle componenti, vi consigliamo di puntare su un quadricottero radiocomandato per scopi hobbystici, perché a differenza dei tricotteri, può portare a bordo anche piccole videocamere per le riprese, e rappresenta anche un buon compromesso di prezzo rispetto agli esacotteri o ottocotteri che possono portare più peso ma costano di più.

Per quanto riguarda la videocamera, in genere sono montati dei modelli piccoli e leggeri come le Action Camera. La cosa essenziale per le riprese video, però è lo stabilizzatore delle immagini, il Gimbal, che permette alle riprese di essere meno “mosse”. Proprio per il Gimbal vi conviene spendere una somma discreta, perché la qualità delle riprese dipenderà parecchio da questa componente.

I Gimbal sono a due o tre assi. Vi conviene comprare un supporto a due assi che vi permette di gestire il controllo dell’asse verticale tramite il radiocomando: è più pratico e semplice da utilizzare.Molto importante è poi l’assemblaggio delle parti, fate attenzione che sia realizzata a regola d’arte soprattutto sotto il profilo del bilanciamento.

A questo punto non ci rimane altro da fare che raccomandarvi di portare con voi una bella scorta di pacchi di batterie (l’autonomia di ognuna è di circa 10 minuti) e di divertirvi!

In questo video si può vedere un’applicazione davvero affascinante dei droni, infatti queste riprese di un vulcano in eruzione sono possibili solamente grazie ai droni ed alla loro versatilità negli utilizzi.

Questo articolo è stato redatto in collaborazione con eDroni, un portale dove è possibile scoprire i prezzi e le recensioni sui droni.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Protetto da Copyscape