Dal PC allo Smartphone in Streaming

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Email this to someone

Sapevate che il software VLC Media player , per intenderci quello impiegato come player multimediale da centinaia di utenti in tutto il mondo, può trasformare il nostro computer in un perfetto server, funzionando da strumento per trasmettere in streaming i contenuti multimediali presenti sul vostro PC? Per ottenere questa soluzione è sufficiente configurare opportunamente il software sul nostro computer e scaricare dal market Android l’applicazione chiamata VLC remote Free(Gratuita).

Precisiamo che la versione gratuita di VLC Remote è disponibile anche sul market di Apple, tuttavia risulta limitata rispetto a quella presente in Android ed occorre la versione VLC Remote Pro, a pagamento, per avere tutte le funzioni disponibili nella versione del concorrente.

Per guardare sul vostro smartphone i contenuti multimediali contenuti sul vostro PC, occorre, come prima fase, connettere alla stessa rete ADSL/LAN lo smartphone ed il PC, installare su quest’ultimo il software gratuito VLC, accedere al menù Strumenti/Preferenze e selezionare l’opzione “Tutto” in basso a sinistra all’interno del campo “Mostra le impostazioni” (Vedi Foto sotto). Successivamente, selezionare la voce “Interfaccia”, espanderla e selezionare “Interfaccia Principale” selezionando sulla destra sotto il menu “moduli d’interfaccia supplementari” la checkbox “web“. Confermare e salvare il tutto.

Configurazione di VLC sul pc

A questo punto non ci resta che installare l’applicazione sul nostro smartphone, denominata VLC remote Free (Android) o VLC Remote Free/Pro (Apple). Attivare il Wi-Fi sul cellulare e lanciare l’applicazione appena scaricata ed installata sul dispositivo.

Interfaccia di VLC remote beta per Android

All’interno del Menù “Server VLC” selezioneremo il computer sul quale abbiamo precedentemente configurato il software ed il gioco è fatto. Sullo smartphone cliccheremo su Raccolta o Library, ed in questo modo avremo piena visibilità di tutte le cartelle presenti sul computer, selezioneremo quella che ci interessa e faremo partire i nostri file multimediali. Per magia, audio o video saranno riprodotti in streaming sul nostro dispositivo portatile.

Con questa modalità è anche possibile gestire il software VLC installato sul nostro PC tramite l’applicazione presente sullo smartphone, trasformandolo di fatto in un telecomando super tecnologico, pronto a stupirvi.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Email this to someone

Protetto da Copyscape