Recensione di Inateck Hard Disk Docking Station

da

Recuperare e trasferire dati dagli hard disk integrati nei notebook e computer è sempre stata un’operazione molto richiesta ma spesso difficile da praticare. Tuttavia, con l’arrivo sul mercato di prodotti come la Inateck Docking Station FD2003, che abbiamo provato, è addirittura possibile clonare tutto il contenuto di un hard disk da 2,5” o 3,5”, normale o SSD, senza nemmeno utilizzare il pc.

inateck-box-hd

Unboxing e Design della docking:

La confezione della FD2003 è estremamente compatta e leggera, ottimizzata per accogliere questi contenuti:

  • FD2003 Docking Station;
  • USB3.0 Cavo Dati;
  • Alimentatore 12V / 3A;
  • Manuale di istruzioni in lingua Inglese e tedesco.

inateck-box-hd-unboxing

La Docking Station Inateck è tanto semplice quanto graziosa da vedere, le sue misura in centimetri sono 10.5 x 15 x 8 per un peso complessivo di 558 grammi. Nella parte superiore si trovano i due slot con connettori SATA HDD e pulsanti di sgancio per dischi da 2,5 e 3,5 pollici. Sul profilo frontale, oltre alla scritta “Inateck” è collocato il grande e tondeggiante tasto di accensione ed il led di funzionamento RGB mentre nella parte posteriore troviamo il connettore di alimentazione, quello USB 3.0 e il tasto per la clonazione diretta tra dischi. Consideriamo ottima la progettazione orientata al concetto di praticità, leggerezza e semplicità di utilizzo.

Caratteristiche e prestazioni:

Questo strumento di clonazione HD e salvataggio è adatto davvero a tutti, a partire da macchine con sistema operativo Windows XP o Mac OS 10.8.4 e superiori. Supporta dischi da 2.5 ” e 3.5″ di tipo SATA I / II / III in formato classico HDD o SSD, con un massimo di 10 TB per unità. Le prima cosa da svelare sono le performance di trasferimento dati da dischi a pc. Grazie alla tecnologia UASP (USB Attached SCSI Protocol) associata alla connessione USB 3.0, la velocità di trasferimento dei dati al PC o Macintosh è davvero veloce e affidabile, almeno 10 volte superiore rispetto alle vecchie connessioni USB 2.0 alla quale si potrà ugualmente collegare in caso di connessione a vecchi computer. In linea puramente teorica la velocità di trasferimento dati limite potrebbe raggiungere 5 Gb/s utilizzandolo dischi SSD e connessione USB 3.0. Nella realtà, abbiamo provato il trasferimento anche utilizzando un MAC con porte USB 3.0 e un vecchio hard disk Western Digital SATA 2 da 7200 RPM riscontrando ottimi risultati in lettura (64 Mb/s di media) con qualche sbavatura e latenza in scrittura (media30 Mb/s).  In ambito sicurezza, per i più distratti è presente una protezione contro le espulsioni accidentali degli hard disk dai rispettivi box che senza la pressione sulle apposite leve non possono sganciarsi.

inateck-box-hd-logo

Duplicare e clonare hard disk in modalità offline:

Immagina di dover sostituire il tuo hard disk tradizionale con uno allo stato solido di tipo SSD, o di dover cambiare il tuo vecchio e misero HD con uno più grande. Ho citato due casi nei quali la Inateck Docking Station FD2003 risulta davvero indispensabile e pratica. Basta recuperare due dischi, inserirli rispettivamente negli slot di duplicazione HDD-1 (disco origine) e HDD-2 (disco di destinazione), accendere il dispositivo ed attendere che il colore del led diventi blu. A questo punto sarà sufficiente premere per circa 3 secondi il tasto di clonazione situato sul retro dell’unità, rilasciarlo e aspettare che il led passi da verde/azzurro lampeggiante a verde fisso per ultimare la procedura di clonazione. L’operazione non è rapida (30 minuti circa per dublicare un disco da 250 GB) ma è tanto semplice e adatta a tutti e ci consente di clonare l’intero contenuto del primo hard disk sul secondo in breve tempo e senza utilizzare software o PC. Gli hard disk da copiare possono avere formato e dimensione differente senza alcun problema.

Una delle nostre prove per la copia dati offiline tra due hard disk da 3.5"

Una delle nostre prove per la copia dati offiline tra due hard disk da 3.5″

Considerazioni e prezzo di vendita:

Il prodotto è molto semplice da utilizzare e mantiene tutte le sue promesse tecniche. Con Inateck FD2003 box siamo riusciti a copiare dischi e trasferire dati molto rapidamente utilizzando un PC Windows 8.1 con porte USB 3.0 e un Macintosh Macbook Pro 2014 con porte veloci. Potete trovare la Docking Station FD2003 sulla pagina ufficiale Amazon inateck al prezzo indicativo di 58,99€ 38,99€, spedizione compresa.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©