Trasforma il tuo PC in console Wii

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Cari Amici, molti di Voi avranno provato, almeno una volta, le sensazioni di giocabilità ed interattività della console Nintendo Wii. Ma chi avrebbe mai detto che il vostro PC di casa potesse trasformarsi in una perfetta console game in perfetto stile Wii, con tanto di utilizzo di Wiimote originale? Ebbene noi di Passione Tecnologica Vi spieghiamo come fare, perché tutto ciò è davvero possibile.

Il controller Wiimote, sarà collegabile al computer tramite un semplice adattatore Bluetooth (vi spiegheremo come procurarvelo), mentre la Sensor Bar, ovvero la barra che consente di delineare la posizione del cursore sul video, non avrà bisogno di essere collegata al PC, sarà semplicemente sistemabile sotto o sopra il monitor.

Sarà buona norma, utilizzare per questo esperimento un PC abbastanza performante, di architettura Dual Core a 64 bit, almeno 2 Gb di Ram ed una scheda video con RAM dedicata e possibilmente di tipo Nvidia o ATI. Se avete per le mani un Computer sgangherato, provateci ugualmente, non vogliamo certo bloccare la Vostra temerarietà, ma i risultati non saranno certamente garantiti.

Mettiamoci al lavoro ed illustriamo nei dettagli come sia possibile mettere in piedi un perfetto simulatore di Nintendo Wii con il nostro PC.

PROCEDURA:

  • Procurati una chiavetta USB Bluetooth ed installala sul tuo PC. Puoi verificare se quello in tuo possesso è supportato dal progetto consultando questo link: http://wiibrew.org/wiki/List_of_Working_Bluetooth_Devices
  • Una volta installata la chiavetta USB, portati nella Sistem tray di windows (in basso a destra in prossimità dell’orario windows), clicca sull’icona Bluetooth con il tasto destro e seleziona la voce “Aggiungi un dispositivo”. In questo modo dovrebbe apparire una finestra contenente la lista di tutti i dispositivi Bluetooth rilevati nelle vicinanze;
  • A questo punto, prendiamo il controller Nintendo Wiimote, che ci siamo procurati precedentemente, e premere contemporaneamente i tasti 1 e 2 del controller in modo da avviare la ricerca del dispositivo in modalità Bluetooth;
  • Sul PC, nella finestra di rilevazione delle periferiche, dovrebbe comparire il nostro controller denominato da Windows “Nintendo RVL-CNT-01”. Selezionarlo e premere avanti. ATTENZIONE, NON RILASCIARE I TASTI 1 E 2 SUL CONTROLLER DURANTE TUTTA QUESTA FASE e QUELLA SUCCESSIVA;
  • Nella finestra Windows denominata “Selezionare un Opzione di associazione” selezionare l’ultima voce ovvero “Associa senza alcun Codice” e premere AVANTI. Windows provvederà all’installazione dei Driver del dispositivo. Al termine rilasciare i tasti 1 e 2 del controller;
  • Siamo pronti ad installare il vero motore di tutta questa operazione, ovvero l’emulatore Dolphin, disponibile per la piattaforma Windows a 32 e 64 bit oppure per Mac Os X; Scaricate la versione indicata per il vostro dispositivo da questo link: http://www.dolphin-emulator.com/download.html;
  • Estrarre il contenuto del pacchetto Dolphin, precedentemente scaricato, in una cartella all’interno del PC;
L’emulatore Dolphin utilizza le librerie Microsoft DirectX e Visual C++ 2008 Sp1 Redistributable Package. Se non presenti nella tua versione del sistema operativo occorre necessariamente procedere alla loro installazione. Cercatele sul WEB aiutandovi con un motore di ricerca.
  • Portatevi nella cartella del PC contente il pacchetto Dolphin ed eseguire il file Dolphin.exe che troverete al suo interno;
  • Cliccare sull’opzione “Options” e successivamente su “Configure”. Sarà ora possibile selezionare la lingua Italiana dal MENU(TAB) “GENERAL” sulla voce “Game List Language”.

Interfaccia principale di Dolphin Emulator

  • Nel MENU Configuration, sul TAB WII, selezionare “Sensor Bar Position” scegliendo la posizione della sensor Bar (Sopra o sotto il Monitor);
  • Selezionare ora il TAB Plugins (l’ultimo) e dal menu a tendina della voce “Graphics” selezionare la voce “Dolphin Direct3D9”;
  • Selezionare CLOSE per il salvataggio di tutte le impostazioni;
  • Siamo ora sulla schermata principale di Dolphin. Cliccare quindi su “Wiimote” e successivamente selezionare “Pair Up Real Wiimotes” tenendo premuti i tasti 1 e 2 del Controller Nintendo. Attendere qualche istante;

Opzioni controller Wiimote con Dolphin Emulator

  • Per verificare che l’installazione del Wiimote sia andata a buon fine selezionare il bottone 2Reflash Real Wiimotes dal menu “Wii Remote Configuration” di Dolphin. Se il controller Vibra significa che è installato correttamente e dialoga con Windows, in caso contrario ripetere con più attenzione la procedura descritta sopra;
  • Selezionare  “Real Wiimotes” dal menu “Input Source” e premere OK per uscire;
Siamo pronti a giocare con la nostra console virtuale, ma ATTENZIONE, l’emulatore Dolphin, è molto selettivo, e vuole necessariamente che i giochi originali della Wii siano trasformati in formato compatibile ISO. Per convertirli, utilizzeremo l’applicazione gratuita denominata RawDump.
  • Scaricare l’applicativo RawDump da questo link diretto: http://wiki.gbatemp.net/w/images/a/ac/Rawdump2.zip
  • Estrai l’archivio compresso in una cartella, apri la cartella estratta e lancia l’eseguibile “RawDumb.exe;
  • Inserisci il gioco originale Wii nel lettore DVD ed avvia l’operazione di conversione selezionando il tasto “Start Dump”;
  • Al termine del processo, la conversione è effettuata. Sarà sufficiente lanciare l’emulatore Dolphin, cliccare su OPEN, selezionare la ISO creata con RawDump, selezionare PLAY, ed iniziare a giocare con la sua nuova ed improvvisata Wii.

RawDump 2.0

Attenzione: Quando si spegne o riavvia il computer, sarà necessario riconnettere il controller Wiimote con la procedura descritta sopra. Le proprietà grafiche di Dolphin possono essere modificate dal Menu Graphics dell’emulatore;
Buon divertimento a tutti 🙂

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Protetto da Copyscape