La telemetria della tua moto sullo smartphone

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Si chiama Pirelli Diablo Super Biker l’applicazione gratuita per Android ed iPhone, lanciata da Pirelli lo scorso anno, dedicata ai motociclisti che possono installarla sul proprio dispositivo ed utilizzarla per misurare le proprie performance  su strada o pista.

TELEMETRIA – L’applicazione utilizza il GPS e l’accelerometro del vostro smartphone ed è in grado di effettuare delle vere e proprie statistiche telemetriche del vostro giro su pista o su strada. E’ sufficiente azionarla prima del viaggio/giro riporre il telefonino in tasca, noi lo abbiamo provato nelle tasche dei jeans senza problemi, e stopparla al termine del tragitto per osservare i dati rilevati.

Il grafico telemetrico della velocità e dell’angolo di piega raccolto nel corso del nostro giro.

Diablo Super Biker fornisce dati sulle distanze percorse in moto, la velocità, l’angolo di piega e il tempo sul giro. Una volta terminato il nostro tour motociclistico potremo metterci in poltrona ed analizzare le prestazioni relativamente ad ogni singolo tratto del percorso effettuato grazie alla visualizzazione della mappa satellitare del tragitto raccolta dall’applicazione.

Le indicazioni sulla velocità e la piega della moto punto per punto direttamente sulla mappa del tragitto.

UTILIZZO – Per utilizzare al meglio Pirelli Diablo Super Biker è sufficiente effettuare una breve registrazione direttamente dall’applicazione al termine dell’installazione (la trovate nei market ufficiali Apple ed Android), indicando il tipo di motocicletta ed il modello dei pneumatici utilizzati. Al termine della configurazione sarà sufficiente azionare il GPS del vostro smartphone, indicare se desiderate una telemetria su pista o su strada, avviarla premendo il tasto centrale “START” riponendo successivamente il telefonino nella tasca dei pantaloni o del giubbotto.

FACEBOOK – Le vostre prestazioni motociclistiche potranno essere condivise in qualsiasi momento su Facebook semplicemente premendo l’apposito tasto  posizionato in tutte le schermate dell’applicazione.

CONCLUSIONI – La nostra prova ha avuto risultati impeccabili, abbiamo posizionato lo smartphone nella tasca dei jeans e siamo partiti a bordo della nostra Kawasaki percorrendo un breve tragitto. Al termine del giro abbiamo stoppato l’applicazione ed analizzato i dati che ci sono sembrati davvero reali ed accurati. La consigliamo quindi a tutti i motociclisti.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Protetto da Copyscape