Condividere l’abbonamento e Risparmiare su Office 365

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Per risparmiare sulla licenza di Office 365, basterebbe trovare qualcuno con cui condividere la spesa dell’abbonamento. Fortunatamente esistono servizi come Together Price che possono aiutarci a farlo, in modo semplice e sicuro, anche con perfetti sconosciuti.

Together Price risparmiare con Office365

Abbonamento e Licenza di Office 365

Microsoft Office è la suite per la produttività più usata al mondo, nonostante i costi non siano sempre così convenienti. Soprattutto per questo motivo economico, molti ricorrono alla pirateria e sono pochissimi invece quelli che acquistano il pacchetto più recente e aggiornato. L’abbonamento a Microsoft Office 365, che con 10 euro al mese permette di avere programmi sempre aggiornati, licenze multiple e supporto ufficiale, potrebbe essere la soluzione, soprattutto perché le licenze multiple sono abilitate per più computer o utenti e permettono di installare e utilizzare il software su più macchine, allo stesso momento.

office365

I termini di uso del servizio, permettono la condivisione dell’abbonamento tra più persone, anche fuori dall’ambito familiare e domestico. Ne emerge una facile considerazione: è possibile risparmiare sul canone mensile, dividendo semplicemente la spesa tra tutti gli utilizzatori.

Risparmiare con la Condivisione

Vi basterà trovare le persone interessate, a condividere con voi l’uso e la spesa dell’abbonamento e da giugno scorso potete farlo in modo semplice grazie alla nuova piattaforma Together Priceservizio di riferimento per la gestione delle condivisioni.  Together Price è un network basato sulla passione per il digitale e la voglia di risparmiare, dove gli utenti si ritrovano per condividere la spesa di qualcosa.

Together Price, grazie alla condivisione, permette agli utenti di avere versioni originali e sempre aggiornate di prodotti o servizi, al prezzo più basso del mercato, rappresentando una valida alternativa alla pirateria. Il servizio è utile per tenere traccia degli acquisti condivisi tra più utenti che possono utilizzare la piattaforma per comunicare e per inviare delle quote mese per mese.

Together Price risparmiare con Office365

Come funziona Together Price

Per utilizzare il servizio di condivisione licenze offerto da Together Price è sufficiente registrarsi gratuitamente alla piattaforma e creare una proposta di condivisione, scegliendo il modello precompilato Office 365”, con il prezzo già impostato come da listino ufficiale, 10 euro al mese. Together Price attualmente gestisce le condivisioni di: Netflix, Spotify, Apple Music, XBOX, PSN, Office 365, Google Play Music.

Together Price risparmiare con Office365

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Protetto da Copyscape