Google Shopping, il tutor per i tuoi acquisti

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Amici di PassioneTecnologica.it, da diverso tempo la rete pullula di siti web che aiutano gli utenti a risparmiare soldini preziosi, effettuando ricerche e comparando i prezzi dei vari prodotti che si intende acquistare. Recentemente la stessa Google ha rilasciato la versione, ancora in fase Beta, di Google Shopping, un portale dedicato alla comparazione dei prezzi dei prodotti presenti in rete o nei negozi reali.

Il Portale di comparazione prezzi Google Shopping

Per poter funzionare, il portale Google Shopping utilizza due sistemi di lavorazione distinti, in primo luogo, utilizza le informazioni sui prodotti inviate elettronicamente dai venditori che scelgono di usufruire di questo servizio gratuito. Successivamente, il portale Google  si avvale anche del suo soffisticatissimo software di spidering che esegue la scansione sulla rete ed identifica automaticamente le pagine web che offrono prodotti in vendita. Tutto ciò in maniera totalmente gratuita, ed è questa la notizia che distingue Google Shopping dalla concorrenza. Restano naturalmente i link sponsorizzati, quelli per i quali il venditore ha pagato una determinata cifra al motore di ricerca, ma questa è storia a parte poichè le sponsorizzazioni sono presenti anche al di fuori del portale.

La ricerca all’interno del portale è piuttosto semplice, sarà sufficiente accere al link ufficiale del portale ed osservare le icone delle 15 categorie principali classificate da Google Shopping. Potrete cliccarci direttamente sopra per visualizzare tutti i prodotti raggruppati in quelle categorie oppure scrivere nella casella di testo il nome di ciò che cercate. Nella pagina dei risultati sarà possibile selezionare la citta di provenienza per scovare le offerte dei negozi situati nei dintorni. I risultati delle vostre ricerche avranno la fotografia del prodotto, una breve descrizione, il prezzo, il nome del rivenditore o rivenditori che offrono a quel prezzo l’articolo (nel caso in cui il prezzo di vendita sia uguale per 2 o più negozi ci sarà l’opzione “Confronta prezzi” per visualizzarli tutti) ed il costo delle spese di spedizione. I link sponsorizzati, quelli appartenenti alle campagne di Google Adsense, trovano spazio nella parte alta e bassa dei risultati e presentano uno sfondo giallino.

Esempio di Risultati ottenuti cercando con Google Shopping

Ci sembra interessante sottolineare che, all’interno del portale troverete anche le offerte relative agli articoli messi in vendita su Ebay, perchè come avrete intuito negli anni, su Ebay possiamo trovare davvero di tutto, ed all’interno  dei siti di comparazione prezzi concorrenti a Google Shopping, diffilmente  troveremo prodotti presenti nel sito di aste online.

Nel voler considerare Google Shopping come l’alleato perfetto per i cittadini, riteniamo che debba ancora migliorare la classificazione dei risultati che spesso appare confusionaria, fornendo spesso prodotti non pertinenti alle nostre ricerche e difficilmente scremabili. Ma siamo sulla strada giusta, e soprattutto il servizio è gratis per tutti, venditori ed acquirenti.

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Protetto da Copyscape