Quali sono gli Antivirus più sicuri per il pc?

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

L’antivirus è un programma che, installato sul proprio sistema operativo, mira alla protezione dello stesso contro ogni tipo di malware che cerca di attaccarlo. Da anni, ormai, sono numerose le compagnie e le aziende che tentano di sviluppare gli antivirus più sicuri contro le varie minacce che circolano sul web, ed oggi proviamo a prendere in esame alcuni di essi, per cercare di capire quale possa essere il migliore a seconda delle evenienze.

antivirus-più-sicuri

Già, perché chiaramente, come ben sa chi è un minimo ferrato nel campo dell’informatica, di norma un computer non è in grado di sostenere più di un antivirus contemporaneamente: qualora siano installati due o più antivirus sul proprio sistema operativo, infatti, di solito finiscono per “fare a cazzotti” tra di loro, ostacolandosi a vicenda e provocando più danni che benefici. Ecco perché, dal momento in cui si può installare un solo antivirus sul proprio computer, è sempre bene cercare di privilegiare quello che si ritiene più adatto e compatibile alle le proprie esigenze.

Anzitutto, è bene ricordare che vi sono sia antivirus gratuiti che a pagamento, sia altri che, pur potendo garantire delle prestazioni leggermente inferiori, possono essere installati anche nelle loro versioni del tutto gratuite.

Vediamo, a questo punto, quali potrebbero essere i migliori antivirus per l’anno appena iniziato, secondo il magazine online Miglior Antivirus.

Avira

Avira antivirus

Fra gli antivirus disponibili anche non a pagamento, uno fra i migliori, se non addirittura il migliore in assoluto da ormai diversi anni a questa parte, è sicuramente Avira. Vero è che, nella sua versione gratuita, esso non consente di controllare e scansionare i propri indirizzi di posta elettronica in tempo reale, pecca, però, facilmente risolvibile avvalendosi della versione a pagamento, che integra proprio questa funzione. In generale Avira viene considerato uno fra i più efficienti antivirus quando si tratta di rilevare malware e proteggere i propri dati. Non solo: fra le sue qualità più apprezzate, vi è quella di avere un impatto piuttosto leggero sulle prestazioni del proprio computer, laddove, spesso, con altri antivirus, rischia invece di risultare molto appesantito. Senza dimenticare, infine, il suo utilizzo semplice ed immediato, grazie ad una interfaccia chiara ed essenziale.

Bitdefender

Bitdefender

Un altro interessante programma che ci consente di mantenere il nostro PC protetto è poi Bitdefender, che, seppur sia stato un po’ bistrattato nel corso degli anni passati, negli ultimissimi tempi ha invece potuto godere di miglioramenti a dir poco notevoli, che lo hanno proiettato come uno fra i migliori ed i più interessanti antivirus per quanto riguarda prestazioni ed efficacia nel combattere trojan e file malevoli, sia nella sua versione gratuita che, meglio ancora, in quella a pagamento.

Kaspersky

kaspersky

Chiaramente, non si può, poi, non citare il celebratissimo Kaspersky, che, a fronte di un costo che può essere considerato magari un po’ eccessivo, da svariati anni riscuote un grande successo nella lotta ai file malevoli, vantando, oltretutto, una grande velocità prima che possano penetrare all’interno del proprio sistema operativo e causare danni di vario genere.

Norton

norton-antivirus

Un altro antivirus che negli ultimi anni ha goduto di un buon successo presso i propri fruitori, occupando posizioni rilevanti nelle più autorevoli classifiche di genere, è sicuramente Norton, capace di scovare una grande quantità di virus e malware, pur peccando, a detta di alcuni fra coloro che lo utilizzano, nella fruibilità, dal momento che rischia di appesantire il sistema operativo presso il quale è installato.

AVG

AVG-antivirus

Problema analogo anche con AVG, il quale, pur risultando piuttosto efficiente nello svolgere i propri compiti, rischia purtroppo di gravare sulle prestazioni del proprio computer, rallentandolo, in alcuni casi, in maniera anche sensibile.

Panda e Avast

Chiudiamo, infine, spendendo qualche parolina su altri due antivirus particolarmente noti ed apprezzati per via delle loro caratteristiche: Panda e Avast, che, nonostante negli ultimi anni non siano stati in grado, forse, di tenere il passo con alcuni dei loro competitor, rappresentano comunque delle scelte estremamente valide ed affidabili, garantendo un accettabile compromesso tra prestazioni sul sistema operativo e capacità difensive.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Protetto da Copyscape